La Salernitana può scalare posizioni, ecco perchè

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Salernitana_Benevento_19_Curva_SudSalernitana settima a sei punti dal Perugia terzo. È il dato che emerge dando già oggi i tre punti a tavolino ai granata contro la Nocerina. Anticipando di una settimana il derby che non si giocherà con i molossi, la squadra di Gregucci scavalca il Benevento portandosi a due lunghezze dal quinto posto, l’ultimo utile per disputare il primo turno dei playoff in gara secca in casa. In un campionato senza retrocessioni, con ogni settimana una squadra che riposa ed un’altra che vince senza giocare con la Nocerina, la classifica presenta diversi asterischi e può essere letta senza queste variabili che si azzereranno a fine stagione.

Proviamo a fare chiarezza dando i tre punti alle sette squadre che hanno in calendario la gara con la Nocerina. Tra queste, oltre alla Salernitana, ci sono solo Lecce e L’Aquila in zona playoff. Le altre sono Gubbio, Barletta, Ascoli e Paganese. Il Lecce si porterebbe così a soli due punti dalla capolista Frosinone, staccando di tre lunghezze il Perugia al terzo posto. L’Aquila raggiungerebbe il Pisa al quarto posto mentre la Salernitana, come detto, salirebbe al settimo posto sopra il Benevento. La corsa verso la serie B è condizionata anche dalle squadre che hanno disputato una partita in più e che quindi dovranno ancora riposare nella parte finale di campionato. Come Frosinone, Lecce, Pisa, Prato e Pontedera per quanto riguarda la volata promozione.

La Salernitana, che ha già osservato il turno di sosta alla seconda giornata, ha la possibilità quindi di recuperare terreno nei confronti di queste squadre. La griglia dei playoff potrà essere più volte modificata anche dai tanti scontri diretti ancora in programma. Basta ricordare solo quelli dei granata che affronteranno nelle prossime settimane Catanzaro, Frosinone, Pisa, Prato e Perugia. Particolarmente intricata e quindi incerta la lotta per la promozione diretta con il Lecce che alla terzultima giornata ospiterà il Frosinone e all’ultima riposerà quando si sfideranno Perugia e Frosinone. La volata verso la serie B sarà combattuta fino all’ultimo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.