Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola giovedì 6 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Provincia al fallimento: ora è lite. Dal Pd accuse alla giunta: “Default annunciato già a novembre”. La replica: “Non abbiamo colpe”. Cstp alla corte di giustizia per i 5 milioni da rimborsare. Pasquino: “Sono sereno”.

La foto notizia: Striscia la notizia a Salerno. Il tapiro di Staffelli a De Luca: “Perchè escluso dal governo”.

Di spalla: Agropoli. Delibera sui lidi. Assolto Alfieri con 8 consiglieri.

Ed ancora: Vallo della Lucania. Condotta idrica verso il collasso. Cilento a secco.

E poi: Eboli. Caso “Le Bolle” Sindaco difende i due funzionari.

A centro pagina: Un prontuario per la movida. Cava de’ Tirreni: giro di vite del Comune sul by night. Divieti e sanzioni.

Ed ancora: L’intervista. De Maio: “Da Salerno appello all’Italia”.

E poi: Tradizione. Torna il Crocefisso al parco Mercatello.

Di lato: La politica. L’Ue gela Renzi: “Ci sono troppi squilibri”. Italicum regge.

Taglio basso: Salernitana, carica dal passato. Gustavo, Montervino e Mounard vanno a caccia del tris.

Sempre in basso: Cavese. Il patron Manna è pronto a lasciare.

Ed ancora: Napoli. Il manager di Inler scatena la polemica.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Mazzette, sindacalisti a processo. Chiesto il giudizio immediato per Mario Ronca, Antonio Masi e Pasquale Tortora. I tre delegati intascarono una tangente da un imprenditore di Buccino.

Ed ancora: Silurato da Renzi, ‘tapiro’ a De Luca. Dopo le clip di «Veni, vidi, Vincenzo» stavolta ‘Striscia’ piomba a Palazzo di Città. E sui fondi europei da Pugliano arrivano le bordate di Di Giorgio al sindaco di Salerno.

I box in alto: Salerno. Donna 79enne scippata a Pastena, aveva appena ritirato la sua pensione.

Ed ancora: Il caso Salerno. Anche l’Acivescovo Moretti sposa la lotta anti-Fonderie Pisano.

E poi: Scandalo in Vaticano. Presidenza del Consiglio contro Zito e Carenzio accusati con don Scarano.

Di spalla: Battipaglia/Picentini. Gestivano una ‘centrale’ di auto rubate: arrestati in due.

Ed ancora di spalla: L’episodio a Eboli. Svastica e scritte antisemite: choc all’ex istituto professionale.

A centro pagina: Odissea per l’A3 chiusa, coas e disagi. Raccordo in tilt per i lavori e il rettore dell’Università spinge per la Metropolitana.

Ed ancora: Vietri sul Mare. Frana in via Colombo, processata la proprietaria del costone.

Sempre a centro pagina: Cava de’ Tirreni. Ragazza accoltellata, proposta la creazione di un ‘osservatorio’.

Taglio basso: Salernitana, la stretta finale del «cobra». Verso Grosseto. Ginestra torna disponibile, Mendicino ok: sarà staffetta.

Ed ancora in basso: Capaccio, si fingono clienti di un negozio e derubano il titolare.

Sempre in basso: Usura, otto persone rinviate a giudizio. Camerota. Solo Vincenzo Siani chiede l’abbreviato al Tribunale di Vallo.

E poi: Crollo a Elea Velia, corsa per restaurare il muro dell’Agorà

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Centro storico, strage di negozi. Dossier choc, colpiti i settori calzature e abbigliamento. L’appello: tra pochi anni sarà il deserto. Crisi e affitti d’oro: chiudono centodieci esercizi commerciali nella zona dei Mercanti.

La foto notizia: Il maltempo. Crolla un muro dell’antica Elea. Allarme dissesti anche a Velia.

Di spalla: L’inchiesta. Nocera, così inventavano falsi incidenti.

Ed ancora: A Pastena. Anziana scippata davanti alle Poste.

A centro pagina: «I parroci sentinelle contro i veleni». L’arcivescovo Moretti incontra la delegazione del comitato in prima linea a Fratte. Il presule ai cittadini: parlerò con i sacerdoti per fare rete comune

Ed ancora: La scuola: Stop ai fondi per l’edilizia. Iannone accusa.

Sempre a centro pagina: La sicurezza. Movida fracassona a Cava, rischio carcere.

Di lato: Sfida Caldoro lista Salerno alle regionali. Una sorta di laboratorio Salerno. In vista delle regionali, ovviamente. In questi giorni, in queste settimane ci stanno lavorando i fedelissimi del governatore per non lasciare il territorio nelle mani di Vincenzo De Luca. Che tra l’altro si muove da tempo. Strategia preventiva: un progetto politico per la volata della prossima primavera. Un ponte con Forza Italia e Fratelli d’Italia con un nuovo progetto politico.

Taglio basso: Il caso. Matrimoni «nulli», è record di sentenze.

I box in alto: Il campionato. TREKKING ESTREMO SULLE ROCCE DEGLI DEI.

E poi: La cultura. BIBLIOTECA SUL WEB LIBRI SENZA FRONTIERE.

Sempre in alto: La mostra. LE RAGAZZE DI TOKYO. CLIC IN BIANCO E NERO.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

Casalesi e militari gestivano la discarica di Chiaiano. L’inchiesta. L’impianto sarebbe stato realizzato con materiali di risulta. Berlusconi disse:  è un sito sicuro. Imprenditori vicini al clan dei casalesi l’hanno costruita, i membri della commissione di collaudo (tra cui due ufficiali dell’Esercito) hanno avallato gravissime irregolarità: la discarica di Chiaiano è dunque entrata in funzione pur non essendo impermeabile e ora rischia di far defluire il percolato nel sottosuolo. Sono gli sconcertanti risultati di un’inchiesta della Dda di Napoli che ieri ha portato alla notifica di 16 ordinanze cautelari. Per costruire l’invaso sono stati usati anche materiali di risulta. Era stato Silvio Berlusconi, da presidente del Consiglio, a garantire che quello di Chiaiano sarebbe stato un impianto «sicuro».

A centro pagina: Bagnoli e Pompei, solo litigi. I casi. Città della Scienza bloccata, mentre Renzi chiede capitali privati per gli Scavi archeologici. Furibondo scambio di accuse via mail de Magistris-Caldoro.

La foto notizia: Napoli paga la fine di un amore. La vicenda tragicomica di sindaco e governatore.

Ed ancora: La ministra. Giannini: «Sgarbo a me e al governo quel patto saltato».

Taglio basso: Silvio e Francesca, nozze campane. Gossip La coppia starebbe cercando la location tra Ischia e Ravello.

Ed ancora: Il ritorno di Nunzia «De Caro indagato, io non sono uno sciacallo». De Girolamo eletta capogruppo Ncd.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.