Regione: 28 defibrillatori per le sedi regionali, via a formazione per 140 dipendenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Regione_Campania_sedeSono iniziati oggi i corsi di formazione per l’utilizzo di defibrillatori all’interno degli uffici amministrativi della Regione Campania. 140 funzionari hanno manifestato la loro disponibilità ad essere formati per il corretto utilizzo dei macchinari salva vita. L’attività formativa verrà realizzata in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Policlinico Federico II, tramite il responsabile scientifico aziendale della formazione all’uso dei macchinari e alle manovre cardio – rianimatorie Maurizio Santomauro.

I corsi saranno seguiti a titolo gratuito e si svolgeranno presso Palazzo Armieri in via Marina.

I defibrillatori acquistati dalla Regione Campania sono 28 e saranno distribuiti nelle sedi di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, e a Napoli presso palazzo Santa Lucia, le isole del Centro Direzionale,  in via De Gasperi, in via Don Bosco.

I macchinari elettro – medicali hanno un costo di circa 1200 euro l’uno e saranno collegati al servizio sanitario di urgenza ed emergenza medica 118.

“Sono molto compiaciuto per questa iniziativa e per la collaborazione offerta dall’Università Federico II  a realizzare il percorso di formazione. Attuiamo così, in coerenza con quanto già previsto dal legislatore, il Programma Unico Regionale per la diffusione dei defibrillatori semi automatici esterni approvato dalla Giunta Caldoro”,  ha detto il vicepresidente della Regione Campania con delega all’Università Guido Trombetti.

“L’impegno profuso dal datore di lavoro e la disponibilità offerta dai funzionari a seguire gratuitamente i corsi di formazione sono risposte significative di condivisione di un percorso che la Giunta ha voluto realizzare. Un percorso che punta ad incrementare la protezione dei lavoratori e del pubblico che accede agli uffici”, ha aggiunto l’assessore alle Risorse Umane Pasquale Sommese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.