Stalking hard a Battipaglia: minaccia la ex di pubblicare i loro video hot

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Brutta storia quella scoperta dai carabinieri di Battipaglia e che vede ancora una volta una donna vittima della incapacità degli uomini di rassegnarsi alla fine di un rapporto.

La vicenda, che questa mattina ha condotto agli arresti domiciliari un giovane pregiudicato battipagliese, prende avvio circa un anno fa quando una giovane donna di Battipaglia decide di troncare il rapporto con il proprio compagno che aveva cominciato ad evidenziare un carattere estremamente possessivo ed, a volte, particolarmente violento. L’addio però non è così semplice.

Appena l’uomo capisce le intenzioni della propria compagna comincia il solito copione di minacce, molestie ed aggressioni fisiche già tante volte visto nei numerosissimi casi di stalking trattati dai carabinieri di Battipaglia. Anche questa volta la vittima tergiversa e, nella speranza che tutto prima o poi finisca, non denuncia. Non denuncia nemmeno quando prende fuoco la sua auto parcheggiata sotto casa. E pensa di non denunciare nemmeno al secondo incendio dell’auto.

Questa volta però uno dei Carabinieri intervenuti con i vigili del fuoco per domare le fiamme capisce che qualcosa non va. Troppa paura in quella donna mentre guarda la propria auto divorata dalle fiamme e troppo sicura la risposta alla domanda di rito “……non ho sospetti su nessuno..non so chi possa essere stato….. forse hanno sbagliato auto…..” Così l’azione dei carabinieri si fa più pressante. Già i primi accertamenti portano ad evidenziare l’esistenza di quel burrascoso rapporto e bastano alcune domande incalzanti dei Carabinieri per far crollare la donna che denuncia così un anno di molestie e di violenze fino ad ammettere di aver  visto dalla finestra di casa il proprio compagno mentre appiccava le fiamme all’auto.

E tra le lacrime la donna rivela pure dell’esistenza di un filmato realizzato dall’uomo a sua insaputa  nei loro momenti di intimitá, filmato che lo stalker minaccia di mettere in rete se la loro relazione avesse avuto termine. Tanto basta ai carabinieri per avviare le approfondite indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno, indagini che hanno portato ad acquisire inconfutabili elementi di responsabilitá nei confronti dell’uomo al quale stamattina è stata notificata l’ordinanza di arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Salerno.

Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno pure rinvenuto e sequestrato alcuni cd contenenti i filmati utilizzati dall’uomo per minacciare la compagna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.