Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 7 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Crescent, schiaffo del Ministero. Ricorso al Consiglio di Stato: è nulla l’approvazione della commissione paesaggistica del Comune. E il comitato dei sostenitori del progetto di Bofil scende in piazza per un flash mob.

La foto notizia: Litoranea Magazzeno. Ambulante gambizzato davanti al bar: è grave in ospedale.

Di spalla: Cava de’ Tirreni. Donna suicida. Città sotto choc. Oggi i funerali.

Ed ancora di spalla: Battipaglia. “Più Europa”. Imprenditori all’attacco.

Sempre di spalla: Vallo della L. Giovane rapinato. Due in manette.

A centro pagina: Case, stangata sui proprietari. A Salerno l’Agenzia del Territorio rivede le rendite nella zona orientale.

Ed ancora: Tributi. Soget sotto accusa per i sopralluoghi.

E poi: Sanità. Ruggi, turni di notte con meno infermieri.

Taglio basso: Salernitana, gol alle squalifiche. 4 diffidati: l’eventuale giallo si sconta nel derby fantasma.

Taglio basso: Napoli. Benitez giura fedeltà: “Resto qui dieci anni”.

E poi: Cavese. Ore decisive per il futuro del club biancoblù.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Ministero contro il Comune. Caso Crescent. I Beni Culturali pronti a costituirsi al Consiglio di Stato. Il Comitato incalza: «La procedura adottata dall’amministrazione è nulla».

Ed ancora: «Fondi Ue? Marchette di Anci e Regione». De Luca spara a zero dopo le critiche: «Ricorso al Tar, noi soli contro tutti».

In primo piano: Il clan De Feo chiede la scarcerazione: il Riesame deciderà tra una settimana.

Di spalla: Il caso. La Provincia taglia i debiti: pagati 4 milioni ai fornitori.

Ed ancora: Battipaglia. «Torna o pubblico i tuoi video hard». Fermato stalker.

A centro pagina: Sparatoria in Litoranea, ferito 44enne. Pontecagnano Faiano. Grave Vincenzo Buonocore, camionista di Sant’Egidio.

Ed ancora: Raccordo Sa-Av ,verso la normalità ma Moscatiello raccoglie le firme.

Sempre a centro pagina: Schianto in autostrada, paura per l’ex patron granata Aliberti. Incidente sulla Napoli-Bari, salvo per miracolo l’imprenditore.

Taglio basso: Sequestrato, picchiato e derubato. Vallo della Lucania. Vittima un giovane, arrestati gli aguzzini: sono coetanei.

Sempre in basso: Agropoli, appalti. Abate accusa.

E poi: Rapina sventata a Sala Consilina.

Ancora a fondo pagina: La Salernitana ha un buco in difesa. Emergenza centrali e dodicesimo. La Coppa Italia si assegna all’Arechi.

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Metrò, lotteria da tre milioni. Treni assicurati fino alla fine di marzo ma è la terza e ultima proroga. Nuova corsa contro il tempo. Mancano i fondi: è lite tra Regione, Comune e Provincia. Servizi a rischio. Si allungano i tempi per l’accordo tra Regione Campania, Trenitalia e Comune di Salerno per l’utilizzo dei cinque milioni di euro previsti dal decreto Destinazione Italia per la gestione della metropolitana di Salerno. Tanti i tavoli tecnici avuti finanche questa settimana tra le parti, ma non si è raggiunta ancora la firma del protocollo che, di fatto, renderebbe operativo e concreto l’iter parlamentare che ha portato all’approvazione dell’emendamento «salva metropolitana di Salerno». E che, invece, al momento, resta fermo in attesa che le parti in causa, questa volta locali, trovino un’intesa.

Ed ancora: Il commercio. Deserto shopping: dopo le chiusure via ai licenziamenti.

E poi: I collegamenti. Frane in costiera a Vietri e Maiori stop per dieci giorni.

Di spalla: L’intervento. Veleni e abusi il doppio peso dei reati-spia.

Di lato: La politica. De Luca-Caldoro duello sui fondi Ue. E spunta il patto Cozzolino-sindaco.

La foto notizia: L’urbanistica. Crescent, altolà del ministero all’autorizzazione comunale. Probabilmente neppure lo sa, Ma Dario Franceschini si è costituito contro il compagno di partito e di corrente, nonché ex collega nel Governo Letta, Vincenzo De Luca. Il no del ministero riguarda la nuova autorizzazione rilasciata dal Comune.

Altri richiami di lato: Sarno. Voto di scambio liste civiche e Pd denunciano Fdi.

Ed ancora: Eboli. Topi in municipio i dipendenti pagano il conto.

A centro pagina: Spari in litoranea: gambizzato. Agguato a un commerciante davanti al bar tra Salerno e Pontecagnano. La vittima ha raccontato di aver subito una rapina ma è giallo sul movente

E poi: La tragedia. Va al Santuario e si impicca.

Taglio basso: Il caso. Beni culturali, a Salerno neanche un euro.

I box in alto: Il teatro. IL FRATELLO DI JEP. «IO E TONI SUL PALCO».

Ed ancora: La festa. OTTO MARZO A PAESTUM CON I PENSIERI MISOGINI.

E poi: L’iniziativa. IL CARCERE «APERTO» AI FIGLI DELLE DETENUTE.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

Il forum. Benitez: «Voglio restare qui per dieci anni». “Non mento mai: lo scudetto è andato. Puntiamo al secondo posto”. “Per aiutare la città
e la sua immagine ci vorrebbe una fondazione”.

A centro pagina: Serrata dello Stato a Napoli. Il caso. Denunciano: non siamo più sereni. La moglie del panettiere suicida: nulla contro di loro.
Gli ispettori del lavoro si sospendono dopo il caso di Eddy.

Di spalla: Il commento. TANA LIBERA TUTTI, I VERI EVASORI DA OGGI FANNO FESTA.

Ed ancora: Le donne al Sud tra violenze e riscatto. Calci, pugni e l’Otto marzo.

Taglio basso: Emergenza rifiuti, affare casalese. La lettera. Dopo l’inchiesta di Chiaiano ci scrive la giornalista che denunciò

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.