Crescent: l’architetto Ricardo Bofill a Salerno, “Mai vista tanta violenza nelle critiche”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Italia_Viva_plastico_Crescent_Salerno_13_Bofil“In tutti i Paesi quando si effettuano interventi emblematici alimentano polemiche, ma con questa violenza non lo avevo visto fino ad ora”. A dirlo l’architetto Ricardo Bofill a margine dell’incontro al Comune di Salerno, ‘Italia Viva. Per una carta del rinnovo urbano’, in riferimento al Crescent l’edificio da lui progettato per completare il lungomare di Salerno ed al centro di polemiche oltre che dell’attenzione della magistratura.

“Dappertutto, da Parigi al Giappone, – aggiunge l’architetto che ha progettato il Crescent – le opere emblematiche scatenano pareri controversi, animano i politici e le comunità. Questa è una cosa normale. Non so perchè si è scatenata questa polemica. In altri posti quello che accade è che si registra una problematica generale, c’è una problematica di città, con un caso particolare che si sente di più e su quel caso si monta una scena. Io so solo che, in collaborazione con il Comune, abbiamo lavorato su un progetto che è stato realizzato così come immaginato. Sarò soddisfatto solo quando lo vedrò finito”.

In merito al fatto che il ministero per i Beni e le Attività culturali si è costituito al Consiglio di Stato, in occasione dell’udienza sul Crescent del prossimo 11 marzo, l’architetto dice solo di ”non essere un amministrativo. Non entro – conclude Bofill – nel merito. Io, comunque, amo il ministero dei beni culturali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.