Battipaglia: “branco” pesta a sangue 25enne in Via Mazzini, il racconto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pestaggioSuscita scalpore il racconto di un giovane battipagliese rilasciato sulle pagine del portale on line “solobattipaglia.com”. L’utente, in una lettera, porta alla luce la drammatica testimonianza di un brutale pestaggio avvenuto la notte scorsa nella centralissima Via Mazzini. “Stavo per rincasare quando noto uno strano movimento: una decina di delinquenti stavano violentemente pestando un ragazzo. Dopo un paio di colpi alla testa, dapprima con una bottiglia di vetro e poi con una spranga che mi è sembrata di ferro, il giovane malcapitato si è accasciato a terra. Purtroppo per lui la violenza degli aggressori non si è placata e lo hanno continuato a colpire ferocemente con calci allo stomaco, al volto, sulle braccia… colpivano qualunque cosa gli stesse a tiro!”

Il racconto porta alla luce l’impotenza del testimone nell’affrontare 10 energumeni che fortunatamente dopo “una decina di secondi interminabili” sono fuggiti via a bordo di due auto lasciando rantolare a terra il malcapitato. “Mi sono avvicinato con cautela al ragazzo, ho chiamato il 118 e la Centrale Operativa mi ha informato di essere già stata avvisata da un altro cittadino che, come me, avrà assistito inerme alla scena”.

A farne le spese del pestaggio un giovane tra i 20 e 25 anni di carnagione olivastra e dall’apparenti origini sud americane. Nonostante il volto ricoperto di sangue il ragazzo è rimasto sempre cosciente. Alcuni testimoni residenti negli appartamenti circostanzi Via Mazzini sono riusciti a fornire agli inquirenti un numero di targa di una delle auto usata dai teppisti. “Spero che la giustizia faccia velocemente il suo corso – conclude l’utente nel suo racconto – e mi auguro che il povero ragazzo si riprenda presto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.