Sparatoria a Mercatello: restano gravi condizioni dell’ex compagna di Memoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sparatoria_Mercatello_3

Restano stazionare ma comunque gravi le condizioni della donna di 47 anni ferita alla testa con un colpo di arma da fuoco esploso dall’ex compagno Antonio Memoli che dopo aver ferito ad una spalla anche la cognata della donna, si è ucciso sparandosi in bocca. Giuseppina Pappalardo lotta tra la vita e la morte nonostante il delicato intervento chi rurgico a cui è stata sottoposta in nottata per estrarre dei frammenti di proiettile sia andato a buon fine. Dimessa invece la cognata, Rosaria Ferrara di 54 anni tornata a casa con una prognosi di 20 giorni. La donna in quei tragici momenti si trovava in casa con i tre nipotini.

Intanto continuano le indagini degli inquirenti che stanno scavando nel passato della vita di Antonio Memoli. L’uomo che non voleva accettare la fine di un rapporto durato 4 anni ed interrotto da meno di un mese, colto da un raptus si era recato nell’appartamento delle due donne di Via Palinuro nel quartiere Mercatello di Salerno con l’unico obiettivo di uccidere. I carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno, diretti dal maggiore Michele de Maio, nell’abitazione del suicida hanno trovato tre lettere che la vittima aveva lasciato ai suoi tre figli: due indirizzate ai figli maschi nelle quali spiegava i motivi del gesto ed una con poche centinaia di euro destinata alla figlia femmina.

GUARDA IL VIDEO 

 

ALTRI VIDEO: I CARABINIERI SPIEGANO QUANTO ACCADUTO

LA TESTIMONIANZA CHOC

LE FOTO SUL LUOGO DELLA SPARATORIA

Sparatoria_Mercatello_2

Sparatoria_Mercatello_1

Sparatoria_Mercatello_3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.