Buccino: Assemblea pubblica sulle tematiche faunistico venatorie

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un importante incontro si è svolto nei locali del Comune di Buccino. Presenti oltre al Sindaco il Dott. Nicola Parisi, l’assessore comunale alle attività produttive Francesco Farao, il delegato provinciale Donato Gallotta ed il Presidente Provinciale dell’Eps di Salerno Antonello D’Acunto nonché consulente regionale per le attività venatorie e ambientali presso il Consiglio Regionale della Campania e per il Comune di Buccino.

All’assemblea una nutrita presenza di oltre 150 appassionati cittadini.

E proprio dal Presidente D’Acunto che ascoltiamo le motivazioni che hanno portato all’incontro:

Tale esigenza risulta imprescindibile per garantire una gestione faunistico venatoria tecnicamente valida e garantire, tra gli altri obiettivi, anche gli auspicati interventi di miglioramento ambientale comunali. In particolare per monitorare la situazione faunistica del territorio comunale, evidenziando eventuali elementi di particolare rilevanza naturalistica, con programmi di conservazione e ripristino ambientale. Con la realizzazione di piani poliennali di utilizzo del territorio, la organizzazione di attività di ricognizione delle risorse ambientali, monitoraggio della consistenza faunistica e progettazione di interventi di miglioramento degli habitat. Eventuale regolamentazione dell’attribuzione degli incentivi economici ai conduttori di fondi impegnati negli interventi di miglioramento ambientale con creazione di cartografie dettagliate e aggiornate dell’assetto territoriale del nostro ambito”.

Su proposta del Sindaco, non ultimo la costituzione di un comitato tecnico faunisto comunale dove saranno presenti oltre alle istituzioni locali, da sempre molto sensibili sulle problematiche emerse, i rappresentanti locali del mondo agricolo, venatorio ed ambientalista. Una sorta di tavolo tecnico faunistico comunale permanente, che possa essere di supporto all’amministrazione comunale sulle vicende faunistiche venatorie ambientali, non ultimo per la prevenzione dall’abbandono dei rifiuti alla difesa e tutela della flora e della fauna endemica e rara.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.