Montecorvino Pugliano: progetto “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

È attivo a Montecorvino Pugliano il progetto “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”. Il  piano proposto dal Banco Alimentare Campania Onlus e approvato dalla delibera di Giunta numero 12 del 30/01/2014, prevede l’assistenza a famiglie sul territorio comunale, individuate dai servizi sociali, attraverso la consegna mensile gratuita di un pacco alimentare contenenti generi di prima necessità.

In particolare il protocollo d’intesa tra il Banco Alimentare Campania Onlus e il Comune di Montecorvino Pugliano contempla la consegna dei pacchi alimentari in considerazione di un impegno economico dell’Ente pari a 2.600,00 euro. Il programma d’aiuto alle famiglie indigenti del territorio sarà attuato per il periodo da febbraio a dicembre 2014, agosto escluso. Le famiglie saranno individuate dall’ufficio servizi sociali comunali in ragione dei requisiti di reddito e dal numero di componenti. Gli interessati che non avessero provveduto in precedenza, dovranno presentare l’opportuna istanza agli uffici comunali corredata da  certificazione Isee e copia del documento d’identità.

I centri di distribuzione comunali saranno lo Sportello Famiglia, presso l’ufficio comunale di Bivio Pratole e, in attesa dell’apertura della sede di Santa Tecla, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico nella sede in località Convento.

Soddisfazione espressa dal sindaco Domenico Di Giorgio per uno strumento strategico che offre l’importante sostegno alle famiglie indigenti del territorio in un periodo storico particolarmente difficile.

“Questo importante strumento posto in essere dall’Amministrazione Di Giorgio – dichiara la delegata alle politiche sociali, Silvana Nardiello – va ad incastonarsi in una rete sociale che abbiamo favorito, in considerazione delle necessità che si registrano sul territorio. Nonostante i sensibili tagli che proprio le politiche sociali hanno registrato in questi anni, dovuti a forte ridimensionamento nei trasferimenti statali, il comune di Montecorvino Pugliano ha continuato ad investire nel sociale fornendo ai cittadini strutture e strumenti verso cui indirizzare le proprie istanze”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.