Perdita fondi CIPE per ampliamento autostrada SA-AV, Cgil: persa grande occasione di lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

ANAS_lavori_autostrada_1“Ancora una volta il palleggio delle responsabilità tra Anas e Regione Campania, insieme ad una burocrazia pachidermica, hanno fatto perdere una grande occasione di lavoro e sviluppo per Salerno e la sua provincia”. E’ durissimo il commento di Maria Di Serio, segretaria generale Cgil Salerno, alla notizia della perdita dei fondi del Cipe che erano stati messi a disposizione per l’ampliamento dell’autostrada Salerno-Avellino nel tratto che collega Fratte a Mercato San Severino.

“E’ una perdita gravissima – rincara Luigi Adinolfi, segretario generale Fillea Cgil Salerno – che infligge un altro duro colpo ad un settore, quello edile, messo già in ginocchio dalla crisi. Nella nostra provincia, negli ultimi mesi, 8000 lavoratori del comparto sono usciti fuori dal processo produttivo. Questo stanziamento poteva rappresentare per molti una vera e propria boccata d’ossigeno: 123 milioni di euro avrebbero permesso la realizzazione di opere utili alla viabilità e al settore edile tutto”.

“Questi fondi ora saranno destinati altrove – conclude Maria Di Serio – e ancora una volta a pagare saranno i cittadini. Quell’arteria, infatti, collega all’università ed è l’unica via di accesso alla Caserta-Roma. L’ampliamento e la messa in sicurezza appaiono quanto mai necessari. Questo fatto mostra, ancora una volta, la latitanza della Provincia che non ci risulta abbia speso una parola per quest’opera e la mancanza di un ragionamento complessivo sugli assi viari del nostro territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.