Angri: Presentazione del progetto di edilizia scolastica presso il III Circolo Didattico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Angri_comuneSi è tenuta martedì, presso la scuola “Taverna”, la presentazione del progetto di edilizia scolastica “PON – FESR Asse II – Qualità degli ambienti scolastici – obiettivo C – Realizzazione di interventi atti ad incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche, l’ecosostenibilità e la sicurezza degli edifici scolastici, potenziando le strutture per garantire la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle finalizzate alla qualità della vita degli studenti”.

Presenti all’incontro il Sindaco di Angri Pasquale Mauri, i consiglieri comunali Marco De Simone e Domenico D’Auria, la dirigente del III Circolo Didattico dott.ssa Rosetta Spagna, il responsabile del gruppo di progettazione che ha sviluppato il progetto ing. Aniello La Mura, e un folto pubblico di maestre, genitori e alunni.

“Era il 2010 quando siamo venuti a conoscenza, tramite l’avviso pubblico del Ministero, della possibilità di concorrere come scuola all’assegnazione di questi fondi europei – ha dichiarato la dott.ssa Spagna – e abbiamo immediatamente presentato tutta la documentazione necessaria. I fatti ci hanno dato ragione e oggi siamo felici di presentare pubblicamente il progetto esecutivo della riqualificazione degli ambienti esterni del plesso ‘Taverna’. Le aree adiacenti la scuola, attualmente dismesse, diventeranno spazi attrezzati per le attività didattiche, ludiche e ricreative degli alunni. Verranno creati dei vialetti di accesso alla scuola con appositi mattoncini, anche se buona parte del terreno disponibile sarà destinato al verde, con la piantumazione di erba e di piante di varie specie. Verranno predisposte delle giostrine e una pavimentazione antitrauma per attutire le cadute dei bambini. Tuttavia l’intervento più interessante sarà l’installazione di un pannello fotovoltaico sulla struttura scolastica che soddisferà buona parte dei bisogni dell’istituto. Ringrazio la Direzione didattica della scuola, il Collegio dei docenti, il Consiglio di circolo, il Comitato dei genitori. Un ringraziamento speciale va al Sindaco di Angri Pasquale Mauri e al Comune di Angri che ci hanno supportato nelle diverse fasi di partecipazione al bando e senza il cui intervento non potremmo proseguire nella realizzazione del progetto definitivo”.

“Questa Amministrazione nutre una profonda sensibilità nei confronti della Scuola – ha dichiarato il Sindaco Mauri – Non appena siamo stati contattati dalla dott.ssa Spagna ci siamo messi subito a disposizione affinché questo progetto andasse in porto, e non appena i tecnici responsabili della progettazione ci daranno il via libera provvederemo immediatamente ad adottare tutti gli atti necessari alle fasi successive di esecuzione dei lavori. Non solo, siamo riusciti a reperire circa 500 mila euro per le scuole di Angri, per consentire la ristrutturazione degli impianti e la messa in sicurezza degli edifici. Nei prossimi mesi partiranno altri progetti riguardanti le scuole cittadine, come la realizzazione di una biblioteca a piazzale Lazio e la costruzione di parchi giochi in viale Europa. Ringrazio la dott.ssa Spagna per la collaborazione proficua e continua con l’Amministrazione comunale. Sono certo che questa sintonia tra Istituzioni porterà grandi benefici agli alunni angresi. Nel frattempo stiamo lavorando alacremente per lo smaltimento dell’amianto presente in città e per dare avvio nei prossimi mesi a nuove e importanti opere pubbliche”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.