Battipaglia: Profagri scuola capofila in Campania di ‘Nontiscordardime’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
nontiscordardimeSabato 15 marzo alle ore 10.00 presso la sede di Battipaglia del PROFAGRI (In via Fiorignano), torna l’appuntamento campano con “Nontiscordardimè – operazione scuole pulite”. Nontiscordardimè è la campagna nazionale di Legambiente rivolta alle tutte le scuole di ogni ordine e grado e consiste nel dedicare un’intera giornata di volontariato, con lavori di piccola ristrutturazione e pulizia, con l’intento virtuoso di migliorare la qualità e la vivibilità degli edifici scolastici. Il PROFAGRI di Salerno nella sede coordinata di Battipaglia, farà da scuola capofila del progetto per l’intera regione Campania.

Durante la mattinata gli alunni, supportati da docenti e genitori, saranno impegnati nella pulizia delle aule, piantumazioni di piante e fiori nei cortili, ritinteggiature degli spazi comuni, creazioni di murales decorativi. Vero momento di educazione alla cittadinanza attiva stimolante per gli studenti ed utile per “far sentire la propria voce” sensibilizzando le amministrazioni competenti sulle eventuali carenze e necessità di intervento negli edifici scolastici.Per l’occasione, saranno aperti il caseificio e il succhificio della scuola, non solo laboratori didattici ma veri e propri opifici sul territorio, fuori all’occhiello del nostro Istituto!

L’idea comune che muove il PROFAGRI e Legambiente Campania è quella di una scuola sostenibile che si concretizza nell’opportunità di utilizzare parte dei terreni incolti dell’Istituto per progetti di agricoltura sociale e urbana, coinvolgendo non solo coloro che ruotano attorno alle attività della scuola, ma gli enti locali e la cittadinanza tutta. “Per noi è motivo di orgoglio ospitare questa manifestazione di Legambiente e la presenza del PROFAGRI, in questa ed in altre occasioni del genere, sta a dimostrare quanto per noi le tematiche dell’Agricoltura siano legate a doppio filo con quelle ambientali e della difesa del nostro territorio. La nostra scuola, del resto, ha sposato da tempo l’agricoltura biologica e mostra una costante attenzione al rispetto dell’ambiente”.

Queste le dichiarazione del dirigente scolastico del PROFAGRI, Alessandro Turchi, a cui fanno immediatamente seguito quelle del presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo “L’iniziativa è solo un primo passo di un percorso, che speriamo sia lungo e proficuo, intrapreso con quest’Istituto, che rappresenta un fiore all’occhiello del nostro territorio, uno dei licei della contemporaneità che vorremmo fossero sempre più presenti, diffusi e frequentati”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.