Basket Femminile: la Carpedil Salerno regala il terzo quarto, TecMar Crema corsara al Palasilvestri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carpedil_Salerno_2013_azione_2Brutta partita e brutta Carpedil, sconfitta in casa in una gara, la prima del girone di ritorno della Poule Retrocessione, che poteva essere decisiva per l’acquisizione di maggiore tranquillità verso la salvezza e che invece tiene le salernitane più che impelagate nelle zone poco serene: vince Crema 67-62, che raggiunge proprio Salerno a quota 10 in classifica, mentre Civitanova resta penultima con Viterbo fanalino di coda. E proprio le laziali ospiteranno il quintetto di Blanco domenica prossima. “Ci piace soffrire evidentemente – ha detto a fine gara il tecnico di casa non senza sarcasmo – Approccio negativo alla partita, dobbiamo sbagliare meno sotto canestro. E poi ancora una volta il terzo quarto ci è stato fatale”. Vero, dopo l’intervallo le granatine non hanno segnato per quasi sette minuti. E le ospiti non ne hanno approfittato, piazzando solo uno 0-4 in quel range. La gara era iniziata bene per Salerno (8-0 pronti, via), poi una serie di errori ha fatto riprendere fiducia al quintetto di Visconti.

Parità a fine primo quarto (20-20), la partita resta equilibrata fino all’intervallo ma al rientro in campo la Carpedil lascia la testa negli spogliatoi. Sette minuti senza canestri sono tantissimi, Crema ringrazia ma non ne approfitta per prendere definitivamente il largo. Due liberi di Bertan sbloccano l’astinenza e le urla di Blanco arrivano fino al centro città. Nell’ultimo quarto le granatine vanno sotto di dieci, merito di una tripla di Paola Caccialanza e di un canestro di Picotti. D’Alie e compagne non si perdono d’animo però, e provano la rimonta arrivando a un infuocato finale sotto di soli due punti. Poca lucidità, buona difesa avversaria, e così le padroni di casa ma non riescono a raggiungere un successo che sarebbe stato importantissimo in chiave salvezza.

CARPEDIL SALERNO-TEC MAR CREMA 62-67

 (20-20; 38-39; 44-51)

SALERNO: Dentamaro 3, Fereoli  0 ,Frascolla ne, Potolicchio 26,  Carcaterra ne, D’Alie 18, Trotta 0, Ribezzo 12, Bertan 3, Ardito 0. All. Blanco.

CREMA: Conti 5, Zagni  9, Capoferri 12, Giosuè ne, Caccialanza 15, Sforza ne, Cerri 14, Caccialanza ne, Rizzi 6, Picotti 6. All: Visconti

Arbitri: Roca di Avellino e Ascenzi di Caserta

NOTE. Uscita per 5 falli Ribezzo (S)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.