Basket: ventunesima vittoria stagionale per la Techmania Bellizzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Basket_canestro_genericaGiunge puntuale, in una serata invero non brillantissima, la ventunesima vittoria stagionale della Techmania Basket Bellizzi nel campionato di Serie C Regionale 2013/14. I ragazzi del presidente Pellegrino si sbarazzano – non senza difficoltà, col punteggio finale di 69-92 – della Virtus Monte di Procida, avversario evidentemente indigesto ai bellizzesi vista la sconfitta subita in terra napoletana all’andata. L’inizio, di fatto, è poco confortante. Bellizzi non trova la via del canestro se non dopo quasi  5’ di gioco, periodo in cui Monte si trova avanti nel punteggio addirittura per 0-12. I padroni di casa si sbloccano con un libero di A.

Senatore e in poco più di un minuto, spinti da Bertini, piazzano un break di 7-0. Il sorpasso avviene a 1’ dalla sirena, grazie ad una tripla di G. Senatore, ma a chiudere avanti il primo quarto (15-16) è la squadra ospite grazie a 2 punti di Regio. I ragazzi di coach Ferrara però si mettono al lavoro come sanno fare e tra secondo (22-12) e terzo quarto (19-10) scavano un solco, spaccando (quasi) definitivamente la partita in due. La solita difesa asfissiante e una buona fluidità in attacco permettono ai gialloblù di allungare il passo, con Bertini a fare il bello e il cattivo tempo (20 totali per lui, top scorer  per i suoi). Dall’altra parte Davini (13) e Riccio (22 alla fine per lui, con buona parte dei punti realizzati dalla lunetta grazie ai falli subiti in penetrazione) tentano di mantenere la nave a galla.

Bellizzi va avanti anche di 20, ma è a quel punto che la luce si spegne di nuovo: convinti di avere già la vittoria in tasca i ragazzi di Ferrara ricominciano il blackout offensivo, “concedendosi” altri 5’ minuti senza realizzare un canestro. La Barbuto-band sembra credere in una incredibile rimonta e punto dopo punto, senza soluzione di continuità, si riavvicina fino a raggiungere il -5 (63-58) a 2’ dalla fine. L’aggancio però rimane solo una illusione, con gli ultimi 60” che trascorrono tra un “viaggio” ai tiri liberi e l’altro di  Sammartino, Esposito e Senatore, le cui percentuali realizzative risultano discrete. Nonostante un ultimo quarto da 13-24 per gli ospiti, la partita si chiude sul 69-62.

Prossimo impegno per i gialloblù bellizzesi: mercoledì 19 marzo – ultimo turno infrasettimanale della stagione – alle 20.30 sul campo della Virtus Piscinola.

Parziali: 15-16, 22-12, 19-10, 13-24.

69 TECHMANIA BASKET BELLIZZI

Lasala 2, Bertini 20, Esposito 11, Senatore A. 10, Sarluca n.e., Senatore G. 6, Pinto, Sammartino 11, Fereoli, Di Mauro 9, Annunziata n.e.

Coach: Ferrara.


62 VIRTUS MONTE DI PROCIDA

De Salsi 3, Lucci 2, Materazzo 2, Regio 11, Davini 13, Testa, Riccio 22, Lubrano 9.

Coach: Barbuto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.