Basket: ventunesima vittoria stagionale per la Techmania Bellizzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Basket_canestro_genericaGiunge puntuale, in una serata invero non brillantissima, la ventunesima vittoria stagionale della Techmania Basket Bellizzi nel campionato di Serie C Regionale 2013/14. I ragazzi del presidente Pellegrino si sbarazzano – non senza difficoltà, col punteggio finale di 69-92 – della Virtus Monte di Procida, avversario evidentemente indigesto ai bellizzesi vista la sconfitta subita in terra napoletana all’andata. L’inizio, di fatto, è poco confortante. Bellizzi non trova la via del canestro se non dopo quasi  5’ di gioco, periodo in cui Monte si trova avanti nel punteggio addirittura per 0-12. I padroni di casa si sbloccano con un libero di A.

Senatore e in poco più di un minuto, spinti da Bertini, piazzano un break di 7-0. Il sorpasso avviene a 1’ dalla sirena, grazie ad una tripla di G. Senatore, ma a chiudere avanti il primo quarto (15-16) è la squadra ospite grazie a 2 punti di Regio. I ragazzi di coach Ferrara però si mettono al lavoro come sanno fare e tra secondo (22-12) e terzo quarto (19-10) scavano un solco, spaccando (quasi) definitivamente la partita in due. La solita difesa asfissiante e una buona fluidità in attacco permettono ai gialloblù di allungare il passo, con Bertini a fare il bello e il cattivo tempo (20 totali per lui, top scorer  per i suoi). Dall’altra parte Davini (13) e Riccio (22 alla fine per lui, con buona parte dei punti realizzati dalla lunetta grazie ai falli subiti in penetrazione) tentano di mantenere la nave a galla.

Bellizzi va avanti anche di 20, ma è a quel punto che la luce si spegne di nuovo: convinti di avere già la vittoria in tasca i ragazzi di Ferrara ricominciano il blackout offensivo, “concedendosi” altri 5’ minuti senza realizzare un canestro. La Barbuto-band sembra credere in una incredibile rimonta e punto dopo punto, senza soluzione di continuità, si riavvicina fino a raggiungere il -5 (63-58) a 2’ dalla fine. L’aggancio però rimane solo una illusione, con gli ultimi 60” che trascorrono tra un “viaggio” ai tiri liberi e l’altro di  Sammartino, Esposito e Senatore, le cui percentuali realizzative risultano discrete. Nonostante un ultimo quarto da 13-24 per gli ospiti, la partita si chiude sul 69-62.

Prossimo impegno per i gialloblù bellizzesi: mercoledì 19 marzo – ultimo turno infrasettimanale della stagione – alle 20.30 sul campo della Virtus Piscinola.

Parziali: 15-16, 22-12, 19-10, 13-24.

69 TECHMANIA BASKET BELLIZZI

Lasala 2, Bertini 20, Esposito 11, Senatore A. 10, Sarluca n.e., Senatore G. 6, Pinto, Sammartino 11, Fereoli, Di Mauro 9, Annunziata n.e.

Coach: Ferrara.


62 VIRTUS MONTE DI PROCIDA

De Salsi 3, Lucci 2, Materazzo 2, Regio 11, Davini 13, Testa, Riccio 22, Lubrano 9.

Coach: Barbuto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.