Football Americano: Eagles Salerno a valanga sul Messina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
eagols_football_genericaEagles Salerno avanti tutta, Con un largo 62 a 12 la compagine di patron Cusati ha regolato i Caribdes Messina, mentendo così la testa del girone e facendo un grande passo avanti in direzione play off. Nonostante la formazione campana soffra ancora qualche assenza, il match si è tradotto in un assolo dell’attacco delle aquile, in cui il direttore d’orchestra, il Qb Sciumanò, affida a Bucci (Mvp della partita) la parte di primo violino: il Rb numero 23 non stecca mai, mettendo a taccuino 5 td, grazie all’ottima assistenza della linea d’attacco e del compagno di reparto Leone, anche lui autore di una prova egregia sia in attacco che in difesa. Nonostante qualche incertezza iniziale, ben figura anche la squadra dei Wr, ben serviti dal fuciliere con il numero 4, che però mette a referto una sola segnatura con Scartaghiande.

Pronti via e Bucci, Leone e Sciumanò impongono subito la propria legge sul campo segnando subito due Td e portando la squadra sul 14 a 0. La difesa, in cui ben figurano il capitano Greco (ancora una volta migliore del reparto) e Giordano, e nella quale i giovani Adinolfi, Jimenez Quaranta (autore di una Safety) e De Sio sono sempre più certezze, riesce a bloccare sempre l’attacco siciliano: solo in una occasione il Reparato difensivo lascia un po’ di spazio alle corse dei Caribdes che vanno a segno, portandosi per il 14 a 6.

Il resto del primo tempo è solo Eagles: nonostante sul finire del primo tempo Sciumanò sia costretto uscire dal campo per una dubbia chiamata delle zebre e il suo posto prenda la guida dell’attacco l’appena 17enne Belluto, all’intervallo lungo si arriva sul 46 a 6. Il secondo tempo inizia come era finito, con il giovane Belluto che fa vedere cose egregie (e suo il lancio da 6 punti per Scartaghiande) e la difesa che fa respirare i titolari per dare spazio ai giovani. Tutto continua per il meglio, Bucci e Leone ad ogni corsa continuano a guadagnare praterie e mettere punti a tabella, mentre la difesa concede solo un’altra segnatura ai padroni di casa. Finisce 62 a 12, con gli Eagles che mantengono il primato a punteggio pieno e mettono un altro tassello verso i playoff. Ora, dopo la sosta, ci sarà la gara in casa contro gli Achei Crotone.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.