Handball: Jomi Salerno, giovani campioni crescono…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giovani_JOMI_SalernoFermo il massimo campionato per il doppio impegno della Nazionale contro la Turchia, gare valevoli per la qualificazione ai campionati europei, la Jomi approfitta della sosta di tre settimane per ricaricare le batterie in vista del rush finale che porterà alla Finale Scudetto, obiettivo sul quale le salernitane hanno già posto la loro autorevolissima candidatura in virtù dei risultati conquistati nelle prime due gare di poule scudetto. Lo staff tecnico della PDO ha così programmato per questi giorni un importante quanto necessario richiamo di preparazione al quale non prenderanno parte le quattro Azzurre Pruenster, Napolitano, Ettaqi e Diome convocato dal ct della Nazionale perle due sfide europee. Fermo il massimo campionato la Jomi si concentra, così, sull’attività giovanile che, nel solco di una tradizione vincente, sta regalando successi e gratificazioni in quantità industriale.

La squadra “Under 18” femminile ha già virtualmente staccato il pass per le finale di categoria imponendosi nettamente nel girone Lazio-Campania. Lauretti e compagne hanno conquistato l’ultima vittoria sabato scorso a Benevento e domenica 23 giocheranno alla Palumbo contro il Pontinia. Esaltante anche il cammino dell’ “Under 14” guidata da Laura Avram: sei vittorie su sei nel campionato regionale e qualificazione già centrata alle finali di categoria. Salerno guida la classifica a punteggio pieno anche nel campionato “Under 12”.

Le soddisfazioni più importanti, però, la PDO le sta raccogliendo nel settore maschile dove il lavoro dei tecnici sta dando risultati probabilmente inattesi considerato il “core-business” del club da sempre indirizzato verso…l’altra metà del cielo! La squadra “Under 14” guidata in panchina da Adele De Santis sta letteralmente spopolando nel campionato regionale. Immacolato lo score: 10 vittorie su 10 e qualificazione alla fase finale nazionale praticamente già in cassaforte. Appena un gradino sotto la formazione “Under 12” guidata da Rafika Ettaqi, attualmente seconda alle spalle del Benevento ma in piena corsa per centrare l’obiettivo delle finali Nazionali in programma a luglio a Misano Adriatico dove la PDO conta di fare il pieno di partecipazioni e, ovviamente, di successi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.