Rapinatori incastrati da un “mi piace” su Facebook,arrestati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
FacebookIncastrati da un “mi piace”: è così che i carabinieri della compagnia di Tricase (Lecce) sono riusciti a risalire ai presunti responsabili della rapina messa a segno ieri nella filiale del Monte dei Paschi di Siena del comune salentino. I rapinatori hanno portato via circa 9mila euro. Gli arrestati sono Antonio Di Napoli, di 23anni, Raffaele Errichiello, di 26, ed un minorenne di 15 anni, tutti campani.

I militari sono riusciti a risalire a loro partendo dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza dei vari esercizi commerciali posti sulla via di fuga, che mostravano i tre mentre scappavano a piedi fino ad arrivare in una casa cantoniera dov’era parcheggiata un’auto, una Nissan Juke, di proprietà di una ragazza di origini campane. Ma è stata la rete a fornire ai militari la chiave per risolvere il caso, mostrando un “mi piace”, ovvero l’apprezzamento virtuale di FB, che il casellante aveva cliccato su una foto della giovane ritratta con la madre e il fratello minore.

E’ bastato poco ai carabinieri per far quadrare il cerchio e capire che la madre della ragazza aveva una relazione con il casellante e che la ragazza era la sorella del più piccolo dei tre rapinatori e la fidanzata di uno dei dei tre. Quando i militari hanno fatto irruzione nella casa cantoniera hanno così trovato i tre rapinatori intenti a giocare a carte e pronti a rientrare in Campania col bottino già diviso dal quale erano stati prelevati circa 200 euro per acquistare pizze e birre. Il casellante e la ragazza sono stati denunciati a piede libero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.