Appalti e mazzette alla Provincia, nei guai 79 persone. Sessanta le gare truccate. Tra i coinvolti il Sindaco di Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tribunale_Salerno_NUOVE_1Ci sono numerosi personaggi eccellenti tra gli indagati che ora rischiano di finire a processo (l’udienza preliminare per questa inchiesta è prevista per il 7 maggio),  nell’ambito del secondo filone di una maxi inchiesta che ha portato alla richiesta di processo da parte dei pm per ben  79 persone tra politici, imprenditori e funzionari della Provincia. Tra gli imprenditori coinvolti  anche Giovanni Citarella che con le sue rivelazioni ha poi dato il via alla seconda fase dell’indagine.

Tra gli indagati l’ex presidente della Provincia Angelo Villani (accusato di peculato) e il sindaco di Agropoli Franco Alfieri (accusato di corruzione). Ma anche funzionari di enti pubblici e importanti costruttori edili della regione. Secondo i magistrati, gli appalti di Palazzo Sant’Agostino per la manutenzione delle strade e per altri interventi, venivano assegnati dietro pagamento di una tangente che partiva da tremila euro per piccoli lavori, fino a 50mila euro per interventi più importanti. Sarebbero 60 le gare truccate, 32 gli episodi di corruzione e 26 gli atti falsi.

Fonte Il CorrieredelMezzogiorno.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.