Mercato S. Severino: aggiudicati i lavori per interventi nel settore fognario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Giovanni_Romano_2“Due milioni e 400mila euro dalla Regione Campania per il tramite della Provincia di Salerno ai Comuni di Mercato S. Severino e Cava de’ Tirreni”. Ne da’ notizia il sindaco Giovanni Romano.

“Sono stati aggiudicati” – prosegue il primo cittadino – “i lavori per il Comparto 7 del Grande Progetto regionale denominato “Risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della provincia di Salerno”, che interessa il nostro Comune e Cava de’Tirreni, per 2.439.786,68 euro”.

“Si tratta”, continua, “di importanti opere fognarie nel nostro Comune, comprese nel progetto di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della provincia di Salerno, finanziato dalla Regione Campania. L’opera mira al risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali interessati da reflui non depurati, intervenendo sulle fasi di raccolta fognaria e sulla depurazione delle acque reflue urbane. Una programmazione di alto livello, per la quale la nostra Comunità ringrazia il Presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone ed il Presidente della Giunta Regionale, Stefano Caldoro.”.

“Un progetto” – spiega il vicesindaco Rocco D’Auria – “che interessa ben settantasei Comuni delle province di Napoli e di Salerno. Il costo degli interventi per la provincia di Salerno ammonta a circa 90 milioni di euro, segno tangibile di una attenzione senza precedenti per la nostra Provincia da parte dell’Assessorato Regionale all’Ambiente.”

“La nostra Città è stata oggetto di un finanziamento – prosegue il Vice Sindaco – “per realizzare nuovi tratti fognari, senza nessun onere a carico del bilancio comunale, che vanno a completare la rete esistente per il recapito nell’impianto di Mercato S.Severino ed eliminano alcune criticità per garantire il corretto collettamento dei reflui del territorio comunale dopo la frazione Costa recapitandoli negli impianti del comprensorio Medio-Sarno. Gli interventi di estensione, rifunzionalizzazione, ricostruzione e riabilitazione della rete fognaria sono affidati alla GORI Spa, gestore del ciclo integrato delle acque ed interesseranno l’intero territorio comunale di Mercato S. Severino, in particolare le frazioni di S. Eustachio, Sant’Angelo, Curteri, Spiano, Corticelle, S. Vincenzo, Piro e Costa.”.

“L’intervento” – puntualizza Rocco D’Auria – “prevede a S. Eustachio, il potenziamento della rete fognaria di Via Caracciolo, via de’Monaci e via S. Felice fino al partitore esistente dal quale si dirama l’emissario con recapito pluviale del torrente Solofrana; a S. Vincenzo, in via Lavinaio, una nuova fogna mista per migliorare l’ immissione in fogna; a Piro, in via del Fosso, l’installazione di un partitore in corrispondenza della fogna mista esistente; a Costa, interventi in via Corte Pergamo e via Cimitero; a Curteri, interventi in via Mulino del Pagano, via S. Vincenzo-Curteri, via torrente Catavato; a Sant’Angelo, la posa di una fogna mista e la riqualificazione di un tratto esistente in Largo Lampranti e Via Ponte Nuovo; a Spiano, in Via Campi e Via Laviano, l’estendimento del servizio fognario ad una zona attualmente non servita, mediante la realizzazione di due rami fognari di fogna nera ed un ulteriore tratto in Via Corticelle”.

“A carico dell’Amministrazione Comunale di Mercato S. Severino – conclude D’Auria – non vi è un solo euro di spesa, essendo l’intervento completamente finanziato. Un vantaggio importante dato il significativo ammontare dell’investimento che servirà a rendere più sicuro e più sostenibile ambientalmente il nostro territorio e che interviene in un momento di grande difficoltà finanziaria per i Comuni. Anche per questo motivo la nostra Amministrazione ringrazia il presidente della Giunta Regionale Stefano Caldoro e il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, per l’attenzione nei confronti del nostro Comune attraverso il suo inserimento nell’articolazione del progetto, opportunità che ci è stata concessa anche grazie all’impegno profuso nei confronti dell’intera Provincia di Salerno dall’Assessore Regionale all’Ambiente Giovanni Romano”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.