Spending review, Sommese a Confcommercio: guardare alle performance, Regione Campania ente virtuoso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sommese Lo studio di Confcommercio sulla spesa pubblica nei territori regionali non tiene conto delle performance realizzate nelle singole realtà. Rischia poi di fare confusione fra diversi Enti e realtà territoriali e produttive. Non riconosce il dato storico. Se facesse analisi più dettagliate, si metterebbe in risalto, per quanto ci riguarda come Ente, da dove siamo partiti e dove siamo arrivati.”

Così Pasquale Sommese, assessore agli Affari generali e alle Risorse umane, sull’indagine di Confcommercio nazionale diffusa al Forum di Cernobbio.

In Campania – dice – siamo virtuosi. E lo hanno riconosciuto tutti. Dal 2010 ad oggi abbiamo ridotto il personale della Giunta di oltre 500 unità, passando da 5.958 a 5.535 dipendenti. I dirigenti sono scesi da 244 a 205, con un taglio di circa il 20%.

“Ancora più incisivo l’intervento sulle consulenze e le collaborazioni a tempo determinato. “E questo nelle more del completamento del percorso di delega di parte delle funzioni agli enti locali, come ha fatto la Lombardia, che con questo sistema ha ridotto il personale e trasferito costi ad altri Enti.

Abbiamo meno risorse trasferite dallo Stato, è singolare la follia del Fondo sanitario nazionale che viola la legge e penalizza la Campania ed il Sud. Su questo ci aspettiamo da tutti più coraggio.

Siamo la prima regione d’Italia – continua Sommese – come percentuale di riduzione dei costi della politica. Abbiamo combattuto ed eliminati gli sprechi.

Confcommercio farebbe bene a tenere in conto questi dati nello stilare le graduatorie: la Campania sarebbe sicuramente tra i primissimi posti in tutto il Paese”, conclude Sommese.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.