Salerno: perseguita la ex minacciandola ripetutamente, algerino arrestato per violenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Polizia_notte_arrestoNell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio nella serata di venerdì giungeva all’Ufficio Prevenzione Generale e soccorso Pubblico della Questura di Salerno una richiesta di soccorso da parte di una donna minacciata da una persona che le aveva anche sottratto il cellulare. Giunti immediatamente sul posto gli Agenti della “Volante” sono riusciti, grazie anche alle indicazioni fornite dalla vittima, a rintracciare l’uomo che sottoposto ad una perquisizione personale, veniva trovato in possesso di due telefonini di cui uno risultato essere poi di proprietà della donna. La vittima, nel frattempo, era rincasata e contattata dalla Polizia appariva visibilmente scossa mostrando di essere anche terrorizzata dall’uomo già bloccato dagli Agenti. L’uomo, condotto presso gli uffici della Questura, veniva identificato per un algerino 42enne pregiudicato.

Solo a quel punto la donna ha preso coraggio raccontando che l’aggressione subita poco prima era solo l’ultima di una serie di violenze subite negli ultimi mesi da parte dell’uomo che la minacciava ripetutamente anche picchiandola al fine di poterla continuare a frequentare. I DETTAGLI. Anche nella serata di ieri, dopo che la donna aveva svolto alcune incombenze in città, l’uomo cominciava ad essere violento anche in presenza di due figli minori della donna poichè voleva che lei lo seguisse a Napoli dove abitava. La donna, spaventata dall’uomo soprattutto per la presenza dei bambini, con una scusa si avviava verso casa ma lungo il tragitto l’algerino si impossessava della borsa sottraendole il cellulare e minacciandola poi che se non l’avesse seguita non le avrebbe restituito il telefono. La donna, che nel frattempo rincasava mettendo al sicuro i bambini, chiamava la Polizia che per tali motivi ha arrestato l’uomo per atti persecutori, violenza privata e furto aggravato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.