I fatti del giorno: lunedì 24 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRENZI: TAGLI A STIPENDI MANAGER, E’ GIUSTIZIA SOCIALE. PD: PRIMARIE FIRENZE; STRAVINCE NARDELLA, BASSA AFFLUENZA

Renzi rilancia sui tagli agli stipendi dei manager: è una questione di giustizia sociale. E alle critiche di Cgil e Confindustria il premier risponde: a me interessa il consenso delle famiglie italiane. Nessun asse con Squinzi, assicura la Camusso. Nelle primarie Pd per il sindaco di Firenze stravince Nardella, con l’83%; bassa l’affluenza: solo 11.500 al voto.

—.

UCRAINA: TRUPPE MOSCA A CONFINE EST, OCCIDENTE IN ALLARME. OGGI G7 ALL’AJA. LAMPI GUERRA TURCHIA-SIRIA, ABBATTUTO CACCIA

La Russia preme ora sui confini est dell’Ucraina: non solo Kiev, ma anche Nato e Usa in allarme per la presenza delle truppe di Mosca vicino alla Transnistria. Oggi all’Aja il G7 con Obama; presente anche Renzi; previsto un incontro tra Kerry e Lavrov. In Serbia oggi 15mo anniversario del bombardamento Nato. Lampi di guerra tra Turchia e Siria: abbattuto un caccia di Damasco.

—.

FRANCIA: AMMINISTRATIVE; ONDATA DESTRA ANTIEURO, HOLLANDE KO.  LE PEN DILAGA, A PARIGI IN TESTA LA CANDIDATA DELL’UMP

Disfatta della sinistra di Hollande nel primo turno delle elezioni amministrative di ieri in Francia. Dilaga l’estrema destra antieuro della Le Pen: con sole 500 liste su circa 36.000 comuni, il Fronte nazionale conquista circa il 5% dei voti su scala nazionale. A Parigi in testa la candidata dell’Ump. Affluenza in leggero calo. Ai ballottaggi il 30 marzo.

—.

MORO, EX POLIZIOTTO:BR PROTETTE DA SERVIZI SEGRETI A VIA FANI ‘AGENTE SPARO’ CONTRO INGEGNERE. OSTACOLI A MIA INCHIESTA’

Trentasei anni dopo, nuove rivelazioni sul caso Aldo Moro: le Brigate rosse sarebbero state protette dai servizi segreti. Secondo un ex ispettore di Polizia, a bordo dell’Honda in via Fani c’erano proprio due 007, uno dei quali sparò contro l’ingegnere sulla scena del rapimento. Partita da una lettera anonima, la sua inchiesta venne ostacolata e scelse la pensione.

—.

TERREMOTI, NUOVA SCOSSA MAGNITUDO 3.1 TRA MARCHE E UMBRIA PROSEGUE SCIAME SISMICO, 40 EVENTI IN 4 GIORNI. NESSUN DANNO

Ancora scosse di terremoto tra Marche e Umbria. Una di magnitudo 3.1 è stata registrata a 00:35 tra le province di Pesaro e Perugia. La zona è teatro di uno sciame sismico che solo negli ultimi 4 giorni ha fatto registrare 40 scosse avvertite dalla popolazione. Non si segnalano comunque al momento danni a persone o cose.

—.

CALCIO: JUVE RECORD OK ANCHE A CATANIA, LAZIO-MILAN 1-1. NAPOLI E INTER KO, GOLEADA SAMP. MOTOGP, ROSSI 2/O A SEPANG

Nei posticipi della 29ma giornata della Serie A una Juve da record passa anche a Catania, per 1-0; finisce 1-1 invece a Roma tra Lazio e Milan. Sconfitte casalinghe per Napoli ed Inter, battute rispettivamente 1-0 dalla Fiorentina e 2-1 dall’Atalanta. Samp-Verona 5-0, Parma-Genoa 1-1,Bologna-Cagliari 1-0, Udinese-Sassuolo 1-0. La Motogp: Rossi secondo a Sepang. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.