I fatti del giorno: lunedì 24 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRENZI: TAGLI A STIPENDI MANAGER, E’ GIUSTIZIA SOCIALE. PD: PRIMARIE FIRENZE; STRAVINCE NARDELLA, BASSA AFFLUENZA

Renzi rilancia sui tagli agli stipendi dei manager: è una questione di giustizia sociale. E alle critiche di Cgil e Confindustria il premier risponde: a me interessa il consenso delle famiglie italiane. Nessun asse con Squinzi, assicura la Camusso. Nelle primarie Pd per il sindaco di Firenze stravince Nardella, con l’83%; bassa l’affluenza: solo 11.500 al voto.

—.

UCRAINA: TRUPPE MOSCA A CONFINE EST, OCCIDENTE IN ALLARME. OGGI G7 ALL’AJA. LAMPI GUERRA TURCHIA-SIRIA, ABBATTUTO CACCIA

La Russia preme ora sui confini est dell’Ucraina: non solo Kiev, ma anche Nato e Usa in allarme per la presenza delle truppe di Mosca vicino alla Transnistria. Oggi all’Aja il G7 con Obama; presente anche Renzi; previsto un incontro tra Kerry e Lavrov. In Serbia oggi 15mo anniversario del bombardamento Nato. Lampi di guerra tra Turchia e Siria: abbattuto un caccia di Damasco.

—.

FRANCIA: AMMINISTRATIVE; ONDATA DESTRA ANTIEURO, HOLLANDE KO.  LE PEN DILAGA, A PARIGI IN TESTA LA CANDIDATA DELL’UMP

Disfatta della sinistra di Hollande nel primo turno delle elezioni amministrative di ieri in Francia. Dilaga l’estrema destra antieuro della Le Pen: con sole 500 liste su circa 36.000 comuni, il Fronte nazionale conquista circa il 5% dei voti su scala nazionale. A Parigi in testa la candidata dell’Ump. Affluenza in leggero calo. Ai ballottaggi il 30 marzo.

—.

MORO, EX POLIZIOTTO:BR PROTETTE DA SERVIZI SEGRETI A VIA FANI ‘AGENTE SPARO’ CONTRO INGEGNERE. OSTACOLI A MIA INCHIESTA’

Trentasei anni dopo, nuove rivelazioni sul caso Aldo Moro: le Brigate rosse sarebbero state protette dai servizi segreti. Secondo un ex ispettore di Polizia, a bordo dell’Honda in via Fani c’erano proprio due 007, uno dei quali sparò contro l’ingegnere sulla scena del rapimento. Partita da una lettera anonima, la sua inchiesta venne ostacolata e scelse la pensione.

—.

TERREMOTI, NUOVA SCOSSA MAGNITUDO 3.1 TRA MARCHE E UMBRIA PROSEGUE SCIAME SISMICO, 40 EVENTI IN 4 GIORNI. NESSUN DANNO

Ancora scosse di terremoto tra Marche e Umbria. Una di magnitudo 3.1 è stata registrata a 00:35 tra le province di Pesaro e Perugia. La zona è teatro di uno sciame sismico che solo negli ultimi 4 giorni ha fatto registrare 40 scosse avvertite dalla popolazione. Non si segnalano comunque al momento danni a persone o cose.

—.

CALCIO: JUVE RECORD OK ANCHE A CATANIA, LAZIO-MILAN 1-1. NAPOLI E INTER KO, GOLEADA SAMP. MOTOGP, ROSSI 2/O A SEPANG

Nei posticipi della 29ma giornata della Serie A una Juve da record passa anche a Catania, per 1-0; finisce 1-1 invece a Roma tra Lazio e Milan. Sconfitte casalinghe per Napoli ed Inter, battute rispettivamente 1-0 dalla Fiorentina e 2-1 dall’Atalanta. Samp-Verona 5-0, Parma-Genoa 1-1,Bologna-Cagliari 1-0, Udinese-Sassuolo 1-0. La Motogp: Rossi secondo a Sepang. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.