Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 25 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Ora sulla sanità indaga l’Antimafia. Nell’inchiesta il manager dell’Asl Squillante per la gestione del consorzio delle farmacie comunali. Accuse di corruzione, abuso e falso in bilancio: “Conti truccati per coprire clientele”.

La foto notizia: Dopo il Festival. Da Sanremo a Salerno: folla sotto la pioggia per Rocco Hunt.

Di spalla: Battipaglia. Anziano grave dopo incidente alla rotatoria.

Sempre di spalla: Cilento. Metrò del mare: “Competenza alla Provincia”. 

E poi: Eboli. Sos “ecoballe”. L’ultimatum dei residenti.

A centro pagina: Centrale, i dubbi su Gaetani. Dai sindacati riserve sul consulente. Fu coinvolto in vicende giudiziarie.

Sempre a centro pagina: Comune. Decadenza De Luca. Si riapre la procedura.

E poi: Cava e Costa d’Amalfi. Soccorsi in ritardo. Bufera sulla viabilità.

Taglio basso: Frosinone, rischio squalifica. Possibile campo neutro per la gara contro la Salernitana.

Ed ancora:Napoli. Hamsik va sul sicuro. “Champions quasi certa”.

E poi: Serie D. La Gelbison dei baby continua a stupire.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Bancarotta Aci: tutti assolti. Non ci furono distrazioni di denaro per ingannare i creditori dell’Automobil Club. Ieri la sentenza per i dodici imputati sui fatti risalenti agli inizi del 2000.

In primo piano: Droga, intercettato il corriere dei clan. Arrestato dalla Finanza un 30enne alla stazione: aveva 2,5 chili di eroina.

Di spalla: Alla Feltrinelli a Salerno. Folla in delirio per Rocco Hunt. In centinaia per l’uscita del disco.

A centro pagina: Il caso Cipriani andrà alla Cassazione. Battipaglia. Bimbi sottratti alla madre, l’avvocato: «Pas? Inventata dai pedofili».

Ed ancora: Capaccio. Vanno a cena dai vicini e trovano la villa ‘ripulita’. Bottino da 3mila euro, indagini serrate.

Ed ancora: L’Asl annuncia nuove attrezzature per il reparto di Nefrologia a Eboli.

Di spalla: Cava de’ Tirreni. Platani, Galdi ora replica a Italia Nostra.

E poi: Sala Consilina. Sbanda con l’auto e finisce nel torrente Paura per un 46enne.

Taglio basso: Pontecagnano. «Sica è la Strega di Biancaneve». Il Pd si affida alle favole per attaccare il primo cittadino.

Ed ancora: Metrò del mare, flop dei fondi.

Sempre in basso: All’Arechi riaprono i Distinti. Salernitana. Lotito contestato a Roma ringrazia i tifosi granata.

Ed ancora: Centola: preso ladro in trasferta.

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Consulenze, bufera sulla Provincia. Nel mirino dell’Antimafia le spese del consorzio farmaceutico di Sarno e San Severino. Ipotesi voto di scambio. Il manager dell’Asl Squillante sotto inchiesta per un incarico da 2.700 euro a Iannone. La sua iscrizione nel registro degli indagati della procura Antimafia di Salerno è per concorso in falso in atto pubblico, corruzione, false comunicazioni sociali. Antonio Squillante, attuale manager dell’Asl Salerno, sarà ascoltato nei prossimi giorni dal sostituto procuratore Vincenzo Montemurro il quale, nelle scorse settimane, avrebbe già sentito una serie di altre persone che, a vario titolo, ruoterebbero intorno al Consorzio Farmacia Servizi (Cofaser) che ha sede legale a Sarno e sede amministrativa a Mercato San Severino. Le indagini, iniziate a settembre dello scorso anno, dunque proseguono e negli ultimi giorni in tanti sarebbero sfilati negli uffici della procura.

In primo piano: Ecco il tesoro di monsignor Scarano falsi e kitsch valgono solo 17mila euro.

Ed ancora: La Corte dei Conti sulle assunzioni «Danno del Comune, ora risarcisca».

Di spalla: L’intervento. Un patto nella Giornata del Teatro (di Claudio Tortora).

A centro pagina: La tragedia di Palinuro del 2012. I quattro sub morti
istruttori a processo. A giudizio il titolare del gruppo Pesciolino «Omicidio colposo».

Ed ancora: La denuncia. «I miei figli deportati da un anno».

La foto notizia: Il rapper alla Feltrinelli. Fan scatenati, dieci ore d’assedio a Rocco. Alle undici erano già un centinaio. All’una il triplo. Alle quindici, quando Rocco Hunt è arivato alla Feltrinelli del Corso, erano una folla che premeva cantando sotto la pioggia per riuscire a entrare. Un vero assedio per il rapper di Salerno terminato solo alle 21.

Di lato: I trasporti. De Luca firma «Da aprile stop al metrò». I destinatari delle comunicazioni, sono due. Il primo è Salerno Mobilità; l’altro è Trenitalia. L’oggetto del messaggio è comune: dal primo aprile il servizio di metropolitana sul territorio di Salerno non si farà più. Fino a data da destinarsi. A preparare questi avvisi di interruzione del servizio sono gli uffici alla Mobilità del Comune. Proprio questa mattina ci dovrebbe essere l’ultimo confronto, probabilmente proprio con il sindaco Vincenzo De Luca, per cercare di capire se e dove ci sono possibilità di non stoppare il collegamento ferroviario metropolitano.

Ed ancora: Il caso. «Ex Marzotto una vergogna da cancellare».

Taglio basso: Salernitana, cercasi bomber formato playoff. Niente gol con il Catanzaro: «Con le grandi serve più cinismo».

Ed ancora: l’analisi. Gregucci, tutto previsto tranne il pari (di Salvatore Fresi).

I box in alto: Il cinema. SIANI TORNA A SCALA SUL SET DI MINUTA.

Ed ancora: La storia. TEGGIANO «ELETTA» CITTÀ DEI TEMPLARI.

E poi: Il libro. PADRE ENZO E I VIP NELLA PACE DI ASSISI.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

Avviso di sfratto a de Magistris. Forum del Corriere. Emiliano, Cozzolino e Nicodemo chiedono al sindaco una svolta subito. Le tre anime del Pd d’accordo: «O cambia o se ne va».

La foto notizia: Primavera con la neve sul Vesuvio.

Di spalla: La protesta. Gli abusivisti sotto casa di Renzi.

A centro pagina: Il calcio campano fa scandalo. Partita choc Si giocava Giugliano-Virtus Volla. A Pozzuoli picchiato baby calciatore. Il video di un pestaggio a Mugnano fa il giro del web.

Di lato: Già a casa lo sparatore del Loreto Mare. Il caso. Arresti domiciliari al pregiudicato. I medici in rivolta: «Chi ci protegge?».

Taglio basso: Sbarco di Salerno, l’ultimo soldato. Il personaggio. Morto George Farren: «Un massacro per colpa di Clark».

Ed ancora: Cultura. La lectio cantata di Barra all’ateneo

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.