Eboli: Giornata della Memoria sulla Questione Meridionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La scomparsa della questione meridionale dall’agenda politica e il progressivo e radicale peggioramento della situazione sociale, ambientale, economica di tutto il Mezzogiorno ci impegna a istituire “LA GIORNATA DELLA MEMORIA SULLA QUESTIONE MERIDIONALE” che si terrà a Eboli il primo Ottobre 2014. Ad organizzare l’evento annuale l‘Associazione Culturale Luigi Gaeta.

La città di Eboli identificata come luogo e simbolo della “giornata della memoria sulla questione meridionale”, evoca il legame tra la denuncia storica dei mali meridionali e il  preoccupante, intenso peggioramento di tutti gli indicatori sociali ed economici  già evidenziati in modo esaustivo nelle opere letterarie dello scrittore e giornalista Pino Aprile, compartecipe del nostro comune progetto. Il nostro impegno é sollecitato dal rapporto annuale dello SVIMEZ che ha reso pubblico il disastro del Sud.

L’iniziativa del “giorno della memoria sulla questione meridionale” ,  intende produrre dibattiti  e   incontri   sulle prospettive in un’area territoriale la cui vocazione è coerente con le linee di politica economica elaborate  a livello continentale ( SET Plan UE 2030 )  e  globale.

Un Sud cosciente di possedere  le potenzialità per il decollo di una crescita  auto propulsiva e in sintonia, oggi più che mai, con le esigenze   di uno sviluppo  ambientale ,sociale ed economico sostenibile.

Gli ambiti con prospettiva di espansione sono  l’agroalimentare, la logistica di distretto, la ricerca e la sperimentazione nel settore delle nanotecnologie, la valorizzazione della geotermia e la produzione di energia rinnovabile dalla chiusura del  ciclo zootecnico , oleario , vitivinicolo e agricolo in generale, la istituzione di un itinerario delle bellezze paesaggistiche , archeologiche e storiche del sud.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.