Esercito: Reggimento delle “Guide” di Salerno incontrano Papa Francesco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

 guideMercoledì mattina a Roma, una numerosa rappresentanza del Reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°) di Salerno, della Brigata “Garibaldi”, ha partecipato all’Udienza generale del Santo Padre e donato a Papa Francesco un basco di colore bianco raffigurante lo stemma delle “Guide”. Gli Ufficiali, i Sottufficiali e i Graduati accompagnati dalle loro famiglie e alla presenza del Comandante di Reggimento, Colonnello Diodato Abagnara, e del  Cappellano Militare, Don Claudio Mancusi, hanno avuto la possibilità di ascoltare da vicino le parole del Santo Padre piene di altissimi significati spirituali. L’Udienza è stata l’occasione per condividere tra il personale militare e le loro famiglie un momento di grande crescita spirituale e di profonda riflessione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.