A Montecorvino Pugliano l’innovazione tecnologica è coniugata con la sicurezza urbana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Montecorvino_Pugliano_MUNICIPIOComincia il conto alla rovescia per l’attivazione ufficiale del sistema di videosorveglianza sul territorio comunale e prendono corpo le attività connesse alla realizzazione del progetto.

In tal senso giunge il primo corso dedicato agli operatori della sicurezza sul territorio, coordinato dal responsabile del procedimento dottor Domenico Langerano e fortemente voluto dall’assessore all’innovazione tecnologica e sicurezza Alessandro Chiola.

Proprio i componenti del comando di Polizia Municipale retto da Carmine Di Giorgio, hanno partecipato  all’illustrazione delle caratteristiche tecnico-pratiche del nuovo sistema di videosorveglianza comunale. Il corso, ha fornito agli operatori le nozioni utili in ordine alla controllo del servizio in specie alle modalità di gestione e conservazione delle immagini e le modalità di trasmissione delle stesse su richiesta dell’autorità giudiziaria.

Il sistema di videosorveglianza, prossimo all’attivazione, realizzato grazie ai fondi PON – Sicurezza per lo sviluppo – Obiettivo convergenza 2007 – 2012, Asse I sicurezza per la libertà Economica e D’Impresa, consta di  36 telecamere di ripresa dislocate in diversi punti sensibili del territorio. Le telecamere inviano le immagini in tempo reale al centro di controllo con la registrazione e conseguente cancellazione automatica. Oltre ad una postazione operatore collocata nella sala controllo della polizia municipale, dove peraltro è possibile visualizzare a monitor le immagini in multi visione e riprodurre filmati registrati, il sistema prevede collegamenti da remoto con client mobile e dedicato, ad esempio Tablet, per la Polizia Municipale e personale tecnico comunale.

Il nuovo sistema di videosorveglianza comunale è uno strumento innovativo e contribuisce a garantire la sicurezza del territorio in tema di viabilità oltre a consentire il monitoraggio delle aree sensibili in chiave ambientale. Inoltre agisce da deterrente per la microcriminalità, contribuendo in tal senso ad accrescere la sicurezza percepita dei cittadini. Il sistema adottato consentirà l’aggiunta di telecamere, quando necessario, grazie alla sua architettura scalabile ed al tipo di tecnologia IP.

Soddisfazione espressa dal sindaco Domenico Di Giorgio e del comandante della Polizia Municipale Carmine Di Giorgio per uno strumento strategico che pone in forte rilevanza la sicurezza della cittadinanza e delle attività produttive sul territorio.

“Il sistema di videosorveglianza comunale – dichiara l’assessore all’innovazione tecnologica e sicurezza Alessandro Chiola – è un progetto su cui l’amministrazione comunale ha fortemente puntato ed è la risultante del connubio tra l’innovazione tecnologica e la domanda di sicurezza urbana che giunge dalla cittadinanza e dalle attività produttive. L’accesso dedicato al sistema attraverso l’ausilio dei nuovi media come il tablet in dotazione per la polizia municipale e i tecnici comunali, grazie alla presenza di hot spot sull’intero territorio comunale, sarà in un secondo momento esteso anche ai cittadini, creando le basi per la realizzazione di un progetto wi-fi free di forte impatto sociale, al fine di superare il digital divide e rendere più semplice l’accesso alle tecnologie dell’informazione sul territorio comunale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.