Fondi europei, il Comune di Salerno chiede al Tar i danni dalla Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune-di-salerno_bisIl Comune di Salerno ha ritirato la richiesta di sospensiva, presentata al Tar, per il blocco del programma della Regione Campania per l’assegnazione dei fondi europei ai piccoli comuni. Ma ha confermato l’opposizione al provvedimento e ha chiesto i danni a Palazzo Santa Lucia. Lo scrive il Corriere del Mezzogiorno che riporta l’esito dell’udienza dinanzi alla terza sezione del Tar Campania questa mattina. Nel procedimento si è costituito anche il Consorzio Asmez, schierato contro il Comune di Salerno. Il tribunale ha rinviato la seduta a data da destinarsi ma, nel frattempo, sono stati evidenziati ulteriori elementi della querelle giudiziaria. Su tutti la richiesta di risarcimento dei danni, avanzata dal Comune di Salerno, derivanti dall’aver impiegato tempo e denaro per sviluppare progetti non finanziati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.