I fatti del giorno: lunedì 31 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRIFORME, OGGI SENATO E TITOLO V IN CDM
   GRASSO: DEMOCRAZIA IN PERICOLO. RENZI: NON MOLLO
Arriva oggi all’approvazione del Cdm il ddl sulla riforma di
Senato e Titolo V, ma è scontro tra Renzi e Grasso: il premier
avverte che sulla revisione del bicameralismo non mollerà,
mentre il presidente di Palazzo Madama parla di rischi per la
democrazia derivanti da monocameralismo ed Italicum. Alle camere
arriva oggi il ddl delega sul lavoro.
—.
   FRANCIA: TRIONFA LA DESTRA, CROLLO SOCIALISTA MA TIENE PARIGI
   TURCHIA: ERDOGAN SI PROCLAMA VINCITORE,’TRADITORI PAGHERANNO’
Trionfo della destra nelle amministrative in Francia: crollo dei
socialisti, che conservano Parigi; terzo partito quello della Le
Pen, che conquista oltre 10 comuni. Atteso oggi un rimpasto di
governo. In Turchia il premier islamico Erdogan si è proclamato
vincitore delle amministrative e ha avvertito che i “traditori”
della nazione pagheranno.
—.
   UCRAINA: KERRY-LAVROV, ANCORA NESSUN ACCORDO
   COREA NORD VERSO NUOVO TEST BALISTICO. SPAGNA,FUNERALI SUAREZ
Nessun accordo a Parigi nel vertice Usa-Russia sull’Ucraina. Un
incontro tuttavia costruttivo, lo ha definito Lavrov. Kerry
chiede a Mosca di ritirare le truppe e afferma che nessuna
decisione può essere presa senza la partecipazione di Kiev. La
Corea del Nord si starebbe preparando a un nuovo test balistico.
In Spagna oggi i funerali dell’ex premier Adolfo Suarez.
—.
   MORTO GERARDO D’AMBROSIO, FU CAPO DEL POOL DI MANI PULITE
   OGGI A MILANO PROCESSO CONTRO BERLUSCONI PER FASSINO-CONSORTE
E’ morto ieri a Milano ad 83 anni Gerardo D’Ambrosio, ex
procuratore capo di Milano che fu a capo del pool Mani pulite.
Senatore dei Ds e del Pd, era stato sottoposto all’inizio degli
anni ’90 a trapianto di cuore. Oggi a Milano il processo in
appello a carico di Silvio e Paolo Berlusconi per il caso della
intercettazione Fassino-Consorte.
—.
   CLIMA, ALLARME ONU: MONDO INTERO A RISCHIO
   ‘PIANETA NON PREPARATO, VERSO EFFETTI ESTREMI’
Gli effetti causati dai cambiamenti climatici sono già in tutti
i continenti e negli oceani: il mondo, in molti casi, è mal
preparato contro i rischi del clima che cambia. Lo afferma un
rapporto scientifico dell’Onu, che mette in guardia: eventi
meteo estremi metterebbero a serio rischio la biodiversità e
porterebbero all’evoluzione di malattie.
—.
   SERIE A: JUVE KO A NAPOLI, ROMA OK. STASERA INTER A LIVORNO
   BENE VERONA, LAZIO E TORINO. OGGI ANCHE UDINESE-CATANIA
La Juve non passa a Napoli: i gol di Callejon e Mertens
interrompono l’imbattibilità bianconera. Bene la Roma, che batte
2-0 il Sassuolo ed è a -11 con un match in meno dalla capolista.
Verona-Genoa 3-0, Lazio-Parma 3-2, Samp-Fiorentina 0-0,
Torino-Cagliari 2-1. Stasera Udinese-Catania e Livorno-Inter. La
F1: in Malaysia domina la Mercedes; quarta la Ferrari di Alonso.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.