Volley Femminile: le ragazze dell’Indomita sconfitte dalle casertane dell’Aversa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Indomita_Femminile_Coach_TescioneNiente da fare per l’Indomita di coach Tescione in quel di Aversa. Contro una delle squadre candidate a un posto nei play off, le indomitine pur giocando con grande volontà sono uscite sconfitte con il punteggio di 3-0. Eppure il match è iniziato molto bene per capitan Scoppetta e compagne che hanno messo in difficoltà le casertane. Dopo un iniziale vantaggio ospite, però Aversa effettua il sorpasso e va a chiudere 25-19. Praticamente senza storia il secondo set in cui l’Indomita racimola soltanto dieci punti, mentre è molto più emozionante il terzo.

L’Indomita gioca bene con i punti di Liguori, top scorer alla fine del match a quota 13, e di Caruccio e da uno svantaggio di 14-10 riesce a rimontare e ad andare in vantaggio. Aversa non molla e impatta a quota 23. A quel punto due disattenzioni regalano set e partita alla formazione di casa: “Escludendo il secondo set” – ha dichiarato il direttore sportivo dell’Indomita, Enzo Nicolao – “abbiamo tenuto testa a una squadra molto quotata e in lotta per i play off. C’è stato molto equilibrio, come nel terzo set, ma poi è venuta fuori anche la forza dei singoli e una giocatrice come la Gargiulo fa sicuramente la differenza. In  ogni caso, voltiamo pagina e pensiamo già al match di domenica prossima contro il Castellammare di Stabia. La corsa per la salvezza è ancora lunga”. Da segnalare infine il rientro in campo, dopo l’infortunio, di Maria Rescigno. Un acquisto importante per coach Tescione in questo finale di campionato

21^ Giornata Serie C femminile

NORMANNI AVERSA –INDOMITA SALERNO 3-0

(25-19, 25-10, 25-23)

AVERSA: De Santis, Dubbioso, Gargiulo, Iavazzo, Marzano, Mastiello, Musto, Piscopo, Pietrantonio (L). All. Oliva

INDOMITA: Caruccio 6, Liguori 13, Ferrara I. 5, Izzo 4, Cataldo, Scoppetta 6, Rescigno, Cantarella, Luongo, Viceconti, Ferrara S. (L), Marano (L). All. Tescione

ARBITRO: Cafaro di Bellona

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.