Volley Femminile: le ragazze dell’Indomita sconfitte dalle casertane dell’Aversa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Indomita_Femminile_Coach_TescioneNiente da fare per l’Indomita di coach Tescione in quel di Aversa. Contro una delle squadre candidate a un posto nei play off, le indomitine pur giocando con grande volontà sono uscite sconfitte con il punteggio di 3-0. Eppure il match è iniziato molto bene per capitan Scoppetta e compagne che hanno messo in difficoltà le casertane. Dopo un iniziale vantaggio ospite, però Aversa effettua il sorpasso e va a chiudere 25-19. Praticamente senza storia il secondo set in cui l’Indomita racimola soltanto dieci punti, mentre è molto più emozionante il terzo.

L’Indomita gioca bene con i punti di Liguori, top scorer alla fine del match a quota 13, e di Caruccio e da uno svantaggio di 14-10 riesce a rimontare e ad andare in vantaggio. Aversa non molla e impatta a quota 23. A quel punto due disattenzioni regalano set e partita alla formazione di casa: “Escludendo il secondo set” – ha dichiarato il direttore sportivo dell’Indomita, Enzo Nicolao – “abbiamo tenuto testa a una squadra molto quotata e in lotta per i play off. C’è stato molto equilibrio, come nel terzo set, ma poi è venuta fuori anche la forza dei singoli e una giocatrice come la Gargiulo fa sicuramente la differenza. In  ogni caso, voltiamo pagina e pensiamo già al match di domenica prossima contro il Castellammare di Stabia. La corsa per la salvezza è ancora lunga”. Da segnalare infine il rientro in campo, dopo l’infortunio, di Maria Rescigno. Un acquisto importante per coach Tescione in questo finale di campionato

21^ Giornata Serie C femminile

NORMANNI AVERSA –INDOMITA SALERNO 3-0

(25-19, 25-10, 25-23)

AVERSA: De Santis, Dubbioso, Gargiulo, Iavazzo, Marzano, Mastiello, Musto, Piscopo, Pietrantonio (L). All. Oliva

INDOMITA: Caruccio 6, Liguori 13, Ferrara I. 5, Izzo 4, Cataldo, Scoppetta 6, Rescigno, Cantarella, Luongo, Viceconti, Ferrara S. (L), Marano (L). All. Tescione

ARBITRO: Cafaro di Bellona

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.