Salerno: picchia la figlia 15enne con una mazza da baseball, arrestato 53enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Polizia_volante_Sant'AgostinoI poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Salerno nella giornata di ieri, nel quartiere Torrione di Salerno, hanno arrestato un uomo, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali volontarie aggravate e sequestro di persona. A seguito dell’intervento di ieri, gli agenti della Polizia di Stato hanno accertato che l’uomo, identificato per D. C. A., di anni 53, maltrattava i propri familiari da tempo e,  ieri mattina, al culmine dell’ennesima condotta violenta,  perpetrata tra le mura domestiche, scatenava la propria ira infierendo sulla figlia quindicenne con una mazza da baseball cagionandole delle ferite su diverse parti del corpo.

La ragazza, sebbene malconcia, agevolata da un momento di ravvedimento del proprio genitore, riusciva a sottrarsi dal furore del padre e, guadagnata l’uscita, si precipitava in strada chiedendo aiuto alle forze dell’ordine. Il provvidenziale intervento di alcuni equipaggi della Sezione Volanti consentiva, nelle more di un adeguato soccorso sanitario a tutela dell’integrità fisica della malcapitata, di rintracciare, in breve tempo,  l’artefice dell’increscioso episodio che, nel frattempo, si era precipitato sul luogo di lavoro della moglie ove poneva in essere un’azione intimidatoria anche nei suoi confronti. Prontamente bloccato dai poliziotti, l’uomo veniva condotto presso i locali della Questura ove si accertava che egli era già avvezzo ad un  comportamento vessatorio e prepotente anche ai danni del coniuge.

La raccolta di elementi probatori da parte del personale della Sezione Volanti,  diretto dal V. Q. Aggiunto Rossana Trimarco, veniva recepita dal Pubblico Ministero di turno che ne disponeva lo stato di arresto. L’arrestato è stato così posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria per la consequenziale convalida.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA DI SALERNO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.