I fatti del giorno: mercoledì 2 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiDISOCCUPAZIONE AL 13%, COME 1997. PERSI 1.000 POSTI AL GIORNO
RENZI: DATO SCONVOLGENTE, MA TORNEREMO SOTTO LA DOPPIA CIFRA
Disoccupazione record in Italia: al 13%, mai così alta dal 1997;
persi mille posti al giorno. E’ un dato sconvolgente ma
torneremo sotto la doppia cifra, afferma Renzi. Un aiuto
all’economia arriva intanto dalle app italiane, che generano
valore per quasi il 2% del Pil. Proseguono oggi ad Atene le
riunioni dell’Eurogruppo e dell’Ecofin.
—.
RENZI INCASSA SOSTEGNO CAMERON, ASSE SU RIFORME E LAVORO
SENATO,FI BOCCIA 21 NOMINATI COLLE.EUROPEE,ECCO CANDIDATI M5S
Renzi incassa il sostegno di Cameron: asse con il premier
britannico su riforme, lavoro e sburocratizzazione. Prosegue
oggi la visita a Londra del presidente del Consiglio, che sarà
poi a Bruxelles per il summit Ue-Africa. Forza Italia frena
sulla riforma del Senato, bocciando i 21 nominati dal Colle.
Grillo annuncia le prime candidature alle Europee scelte dal web
—.
CILE, TERREMOTO MAGNITUDO 8.2 E TSUNAMI NEL NORD
DUE VITTIME E DIVERSI FERITI. 300 DETENUTE EVADONO A IQUIQUE
Un violento terremoto di magnitudo 8.2 ha scosso ieri sera la
coste nord del Cile, provocando anche uno tsunami di lieve
entità. Al momento si registrano due vittime in seguito al
sisma, alcuni feriti e lievi danni. Ancora in vigore l’allerta
tsunami. Circa 300 detenute sono riuscite ad evadere dal carcere
di Iquique dopo la scossa.
—.
FRANCIA, OGGI IL NUOVO GOVERNO VALLS
UCRAINA, CONGRESSO USA VARA AIUTI A KIEV E SANZIONI PER MOSCA
Atteso oggi in Francia l’annuncio della nuova squadra di
governo, dopo il rimpasto voluto da Hollande e affidato al nuovo
premier Valls all’indomani della disfatta socialista alle
amministrative. A Bruxelles previsto oggi un incontro tra Meloni
e Le Pen. La crisi ucraina: il congresso Usa vara un piano di
aiuti per Kiev e sanzioni per Mosca; prosegue il vertice Nato.
—.
TERREMOTI, DUE SCOSSE MAGNITUDO 3.1 TRA PERUGIA E TERNI
INGV:ACCUMULARSI EVENTI LIEVI NO RIDUCE PERICOLO FORTE SCOSSA
Proseguono le scosse di terremoto in Umbria. Nella notte ne sono
state registrate due di magnitudo 3.1 al confine tra le province
di Terni e Perugia, vicino Massa Martana: la prima a 00:51, la
seconda alle 4:10. Non vengono segnalati danni. L’Ingv intanto
smentisce la teoria secondo la quale il susseguirsi di scosse
lievi ridurrebbe la possibilità di una scossa violenta.
—.
SERIE A, OGGI RECUPERO ROMA-PARMA
CHAMPIONS, STASERA REAL-DORTMUND E PARIS-CHELSEA
Serie A anche oggi in campo, con il recupero all’Olimpico della
sfida della 22ma giornata tra Roma e Parma: occasione per i
giallorossi per accorciare le distanze dalla Juve. Ieri sera nei
quarti di Champions 1-1 Barcellona-Atletico Madrid e Manchester
United-Bayern Monaco; stasera il Real ospita il Borussia
Dortmund,mentre il Chelsea gioca in casa del Paris Saint Germain
(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.