La Salernitana adesso si affida al miglior Pasquale Foggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_FoggiaServirà il miglior Foggia domenica all’Arechi contro il Pisa. Il fantasista partenopeo è pronto a rientrare, dopo la squalifica che gli ha impedito, com’era accaduto un girone fa, di affrontare il Frosinone ed ora il suo apporto potrebbe rivelarsi di nuovo prezioso. Nelle ultime gare disputate all’Arechi Pasquale Foggia ha trascinato l’undici in campo, fornendo una serie di prestazioni importanti. La metamorfosi dell’ex della Lazio è iniziata in questo girone di ritorno, in concomitanza con il cambio tecnico.

Raggiunta la migliore condizione fisica e mentale, rigenerato dalla cura Gregucci, Foggia ha finalmente invertito la rotta e sta ripagando la fiducia di società e tifosi, che hanno continuato a credere in lui, nonostante una prima parte di stagione vissuta nell’ombra ed al di sotto delle proprie potenzialità. Ora Pasquale Foggia è divenuto indispensabile per la Salernitana. Nel disegno tattico di Gregucci è una pedina fondamentale, come ha dimostrato nelle precedenti partite. Non è un caso che, soprattutto nelle gare casalinghe, quando la squadra granata è chiamata a fare la partita, le azioni più pericolose nascano nella maggior parte dei casi, dai suoi piedi. Bersaglio preferito degli avversari (contro il Catanzaro il 90% dei falli dei calabresi sono stati ai suoi danni, fino a guadagnare l’espulsione di Vacca), Foggia consente di conquistare di partita in partita anche una serie di calci piazzati che, se sfruttati meglio, potrebbero rivelarsi preziosissimi per la Salernitana, soprattutto in quest’ultima fase. Dopo i tanti legni colpiti nella prima parte di stagione, ha realizzato solo un gol in maglia granata, quello su rigore firmato a Viareggio, ma ha collezionato una serie di assist per i compagni, com’è accaduto proprio in quella prolifica trasferta toscana e com’è successo con Barletta e Ascoli all’Arechi. Ora Pasquale Foggia è pronto a mettere tutta la sua esperienza ed il suo bagaglio tecnico a disposizione dei granata nel rush finale della stagione regolare. A partire dalla sfida col Pisa…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.