Lega Pro in visita dal Papa. Francesco benedice pallone per finale Salernitana-Monza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
mfront_papa_maglia2013Una giornata indimenticabile per la Lega Pro, i dipendenti, i club, i ragazzi dei settori giovanili e i bambini della Caritas. La Lega del Presidente Macalli è stata ricevuta questa mattina in Udienza dal Santo Padre.

A “guidare” il gruppo, quasi 100 bambini con la maglia “giocare con Gioia” e la scritta INTEGRITY formata dai loghi delle società di Lega Pro. Al Santo Padre i vertici della Lega Pro hanno regalato un pallone, la maglia Integrity con il numero 4 ( quello di quando giocava a calcio) e hanno presentato il progetto “Sur les bases” Haiti, portato avanti con Caritas Italiana, Caritas St. Antoine (Organizzazione Locale), Inafict (Ong italiana) e con la collaborazione istituzionale di IBESR (Ministero Politiche Sociali Haitiano) e UNICEF Haiti.

“Il progetto mira a dare continuità e sistematizzazione – dichiara Mario Macalli, Presidente della Lega Pro– a un intervento integrato di inclusione sociale di minori e adolescenti in situazione di alto rischio (vita in strada nelle ‘bases’ di Port au Prince, situazioni di violenza, tratta e sfruttamento a livello sessuale, consumo di droghe di strada, emigrazione di minori dalle campagne e periferie haitiane verso la capitale e conseguente situazione di abbandono degli stessi minori)”. Papa Francesco ha benedetto il pallone della finale di ritorno di Coppa Italia, Salernitana-Monza, in programma il 16 aprile prossimo. “Abbiamo vissuto un giorno di grande significato per tutti noi – ha concluso Macalli- che si può sintetizzare con la frase di Papa Francesco, presente sulla maglia dei bambini che ci hanno accompagnato. Descrive il calcio come un “gioco bellissimo e divertente, accessibile a tutti. E’ questo il senso del nostro calcio”.

Fonte: Gazzetta dello Sport

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.