Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola mercoledì 2 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Caldoro diffida De Luca e Renzi. Primo atto formale nella vertenza metropolitana: messa in mora per Comune di Salerno e ministero. Richiamati gli accordi firmati a Roma: “Lupi stanzi i fondi”. Due videomessaggi del sindaco.

La foto notizia: Montecorvino Rovella. In fiamme autobus della Sita: autista salva dieci passeggeri.

Di spalla: Battipaglia. Neonata morta. Cartella clinica sotto verifica.

Ed ancora: Padula. Ingoia condom pieni di cocaina. Preso 60enne.

E poi: Capaccio. Spaccio di droga. In manette cinque “pusher”.

A centro pagina: 51 consiglieri sono nei guai. Feste e cravatte con i soldi della Regione. Nove salernitani indagati.

Ed ancora: Salerno. Pesta la figlia 15enne con mazza da baseball.

E poi: Cava de’ Tirreni. Coltellate al coetaneo. Sotto accusa 22enne.

Taglio basso: Salernitana-Pisa, sfida di lame. La sfida all’Arechi giocata dagli schermidori Pastore e Sanzo.

E poi: Serie A. Roma oggi in campo. E il Napoli tifa Parma.

Sempre in basso: Cavese. La fiducia di Manzi. “Lotteremo per i playoff”.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Consiglieri regionali indagati. Rimborsopoli. Spese non giustificate, chiuse le indagini per 55. Sono 9 i salernitani. Coinvolti Longo, Barbirotti, i Valiante, Petrone, Paolino, Fortunato, Cobellis e Pica.

In primo piano: Il tribunale di Roma scarcera Scarano. Scandalo Ior. Obbligo di dimora per il prelato accusato di corruzione e calunnia. Ma resta ai domiciliari per l’inchiesta sul riciclaggio della Procura di Salerno.

I box in alto: Il fatto. Picchia la figlia 15enne con mazza da baseball. In cella padre violento.

Ed ancora: Salerno. Furto e incendio al Lido di Mercatello. Rogo di origine dolosa.

E poi: La sentenza. Palazzo Santoro Soprintendente Miccio condannato a 8 mesi.

Di spalla: Il caso. Metropolitana: Regione diffida Ministero e Comune.

Ed ancora: Cava de’ Tirreni. In manette Alfonso Senatore. E’ l’accoltellatore di piazza Duomo.

A centro pagina: Sgominata la gang degli spacciatori. Arrestati in cinque: vendevano sostanze stupefacenti a giovani di Eboli, Capaccio e Agropoli.

Ed ancora: Padula. Droga dal Venezuela: preso 60enne scoperto con un chilo e mezzo di cocaina.

E poi: Battipaglia. Neonata morta in ospedale. Si attende l’autopsia per stabilire la verità.

Taglio basso: Immobili acquistati, il pm accusa Aliberti. Crac Salernitana. I testi della difesa assolvono il collegio sindacale.

Ed ancora: Eboli, triumvirato per mettere pace tra le correnti Pd.

Sempre in basso: Prende fuoco il pullman dei pendolari. Picentini. Evitata la tragedia: tratti in salvo quindici ragazzi e l’autista.

Ed ancora: S.Gregorio Magno. Pesce senza etichetta. Multa della Forestale

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Metrò, diffidati sindaco e ministro. Primo giorno senza treni, battaglia infinita sulle responsabilità. Ecco i dati di Trenitalia sui viaggiatori. Scontro totale De Luca-Caldoro. Affondo della Regione, la replica: «Trasporti da terzo mondo».

Ed ancora: Il reportage. Catene e lucchetti, le stazioni sotto chiave.

E poi: Il caso. Tariffe più care per il Campus. No del rettore.

Di lato: L’incontro. Le Dolomiti che riuniscono i duellanti. Nemici-amici. L’occasione è quella della presentazione del libro di Antonio Bassolino e di certo farà un certo effetto vederli seduti fianco a fianco. Lui e Vincenzo De Luca. Protagonisti della scena politica regionale si ritroveranno, dopo un ventennio in cui non si sono mai presi, allo stesso tavolo per avviare un dialogo. L’appuntamento è fissato per l’11 aprile nella sala del Gonfalone di palazzo di città (ore 18) dove, su iniziativa della fondazione Sudd, l’ex governatore presenterà la sua ultima fatica letteraria «Le dolomiti di Napoli. Racconti di politica e di vita». Con lui, oltre al primo cittadino, anche un bassoliniano di ferro come Antonio Valiante, vicepresidente del consiglio regionale, e il rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti.

A centro pagina: Preso il corriere della cocaina liquida. Nuova strategia dei trafficanti: i carabinieri arrestano a Roma sessantenne di Padula. Aveva ingerito 24 involucri pieni di droga «sciolta». Ricoverato in ospedale

Sempre a centro pagina: La sentenza. Palazzo Santoro condannati Miccio e Villani. Palazzo Santoro: si conclude il primo atto della lunga querelle giudiziaria avviata dal professore Alessio Colombis, uno dei condomini del palazzo, che ha presentato una serie di esposti relativamente alle modalità di esecuzione dei lavori condominiali. Il giudice monocratico Gabriella Passaro nella serata di ieri ha emesso la sentenza di condanna a carico del soprintendente Gennaro Miccio (all’epoca dei fatti, il 2006, funzionario della Soprintendenza) e di Giovanni Villani, altro funzionario Bap.

Di spalla: L’intervento/1. Se avanza l’apocalisse del clima (di Rino Mele).

Ed ancora: L’intervento/2. La città-ristorante del gabbiano reale.

Taglio basso: Il caso. Biblioteca di pomeriggio, patto per l’ora dei compiti.

Ed ancora: Emergenza aule, scatta il piano. L’allarme del dirigente scolastico.

I box in alto: Il cinema. WOODY E SHARON SULLE NOTE DI CINCOTTI.

Ed ancora: Lo spettacolo. LA FORZA DELLA MADRE RILEGGENDO BRECHT.

E poi: Il libro. UNA STORIA DEL ROCK DISEGNATA A FUMETTI.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

I furbetti della Regione. Scandalo a Palazzo. Compravano trattamenti di bellezza e cravatte, si salvano solo in tredici. Nei guai 51 consiglieri indagati per le spese pazze con soldi pubblici.

Di spalla: Scherzi / 1 Polemiche e accuse. Viene da Forza Silvio il manifesto funebre contro de Magistris.

Ed ancora: Scherzi / 2 Candidature all’Europarlamento. Bastano 208 preferenze alla grillina campana per prenotare Bruxelles

In primo piano: Salerno resta senza metrò. La Campania non avrà Jazz.

A centro pagina: Ecco Amnesia, la nuova droga i clan la spacciano come spinelli. Sequestro record. La malavita la sperimenta sui giovani di Napoli.

Ed ancora: L’analisi. VIVA L’ACQUA PUBBLICA MA NON A CARO PREZZO (di Giovanni Verde).

Taglio basso: Rea «riscrive» il Mistero napoletano. Cultura Nuova appendice sulla storia degli scontri nel Pci partenopeo.

Ed ancora: La corsa mondana alle feste per la Davis. L’evento del week end.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.