Disservizi TPL nei Picentini: Sindaco Giffoni chiede incontro con la SITA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Pullman_SITA_scioperoIl grave episodio dell’incendio del bus della Sita, avvenuto martedì scorso a Montecorvino Rovella, ripropone il problema del trasporto pubblico locale nei Picentini, della sicurezza e dei disservizi arrecati all’utenza dal vettore concessionario. Il Consigliere Provinciale Paolo Russomando ha chiesto all’Assessore Michele Cuozzo di farsi promotore di un incontro tra i sindaci dei Picentini e i vertici aziendali della società Sita Sud. Il Consigliere Russomando scrive: “La situazione del trasporto pubblico locale nei Comuni dei Picentini sta peggiorando di giorno in giorno.

Infatti, mi viene segnalato da numerosi utenti, che alcune corse della Sita da e verso Salerno e l’Università di Fisciano non rispettano gli orari di transito, e addirittura improvvisamente e senza alcun preavviso non vengono effettuate. Decine di persone che hanno anche pagato l’abbonamento vengono lasciate alle fermate senza conoscere se e quando potranno raggiungere il loro luogo di destinazione. I cittadini sono esasperati e chiedono di conoscere le cause che stanno determinando tale grave disservizio. Inoltre, c’è il grave episodio dell’incendio del pullman di martedì scorso a Montecorvino Rovella dove si è rischiato la tragedia a causa del fuoco improvviso dal vano motore che ha distrutto completamente un autobus.

Solo grazie al tempestivo intervento dell’autista, come riportato dalla stampa, si sono evitati danni ai passeggeri ed agli altri automobilisti in transito, anche perché l’incidente è avvenuto in tratto di strada privo di abitazioni. Allo scopo di fare il punto della situazione, chiedo all’assessore Cuozzo di convocare con la massima urgenza una riunione con la Sita alla quale siano invitati a partecipare anche i Sindaci dei Comuni del Picentino”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.