Onorificenze: Premio “Cavesi nel Mondo”, ecco il Regolamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cava_de_Tirreni_ComuneEntra nel vivo la XIV edizione del Premio “Cavesi nel Mondo”. Reso pubblico il Regolamento della prestigiosa manifestazione di onorificenza, ideata nel 1982 dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni (Sa) e rilanciata dopo un decennio di sospensione dal Rotary Club di Cava de’ Tirreni, che ne ha “rilevato” la gestione e l’organizzazione previo apposito protocollo d’intesa con il Comune e l’AAST metelliani. Mirante ad onorare cittadini di origine cavese che in vari campi di attività con le loro opere abbiano reso lustro alla città natale e/o che abbiano agito anche nell’interesse della comunità locale, il Premio potrà essere conferito, come recita l’art. 4 del Regolamento«solo a personalità viventi, che siano nate a Cava de’ Tirreni o, se nate in altri Comuni, aventi almeno uno dei genitori cavese di nascita. Il candidato non nativo di Cava de’ Tirreni deve aver risieduto in città almeno 5 anni». Il premiando deve, inoltre, aver avuto una vita privata e pubblica di specchiata moralità e deve aver già conseguito riconoscimenti oggettivi per l’attività e le opere compiute.

Le proposte di conferimento del Premio “Cavesi nel Mondo” possono essere presentate, oltre che dalComune e dall’AAST metelliani, da qualunque cittadino cavese, che dovrà formulare una proposta scritta, allegando un breve curriculum vitae ed indicando i recapiti del candidato segnalato. Le proposte dovranno pervenire in busta chiusa – presentata personalmente oppure a mezzo posta – entro e non oltre il 31 maggio 2014 alla segreteria del Rotary Club di Cava de’ Tirreni, presso l’Hotel Victoria Maiorino sito in Corso Mazzini n. 4.

Tra le novità del rinnovato Regolamento spicca il criterio dell’età, con particolare attenzione riservata alle fasce “meno anziane”. Nell’assegnazione del Premio, infatti, saranno valutate in primo luogo le proposte relative a candidati di età non superiore a 55 anni. Solo nel caso in cui alcuna di tali proposte venga prescelta, si esamineranno quelle relative ai candidati ultra 55enni. Il Premio sarà conferito con cadenza biennale da una Commissione presieduta dal Presidente del Rotary Club di Cava de’ Tirreni (per quest’edizione l’Avv. Lucio Pisapia) e composta dall’Ordinario Diocesano, dalSindaco, dal Legale Rappresentante dell’AAST (rispettivamente, quindi, l’Arcivescovo Orazio Soricelli, il Prof. Avv. Marco Galdi e l’Arch. Carmine Salsano) e da altri due membri nominati dal Consiglio Direttivo del Rotary Club.

Il Premio, consistente in una pergamena incorniciata contenente le motivazioni del conferimento ed in un distintivo in oro a rilievo raffigurante la “Pergamena Bianca” con un pistone sovrapposto, sarà assegnato nel corso di una solenne cerimonia pubblica a Palazzo di Città, che si terrà entro la prima decade del mese di dicembre. Aperta, dunque, ufficialmente la successione a Gino PalumboMario AmabileRocco MocciaRenato Di Mauro,Sabato PalazzoGiuseppe SenatoreLuigi e Albino CarleoFernando SalsanoBruno ApicellaD. Faustino Avagliano,Giuseppe Murolo e Francesco Della Corte, prestigiosi vincitori del Premio nelle edizioni dal 1982 al 2004.

Ma al di là del nome del prossimo trionfatore, conta soprattutto la “rinascita” di un’iniziativa che rappresenta l’emblema dell’orgoglio cavese e che conferisce ai suoi destinatari uno speciale incarico di ambasciatori della cavesità. E tutto ciò grazie al Rotary Club, sempre più protagonista sul territorio con le sue lodevoli attività di service.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.