Salerno: Carabiniere si uccide in caserma, la moglie denuncia e il magistrato ordina l’autopsia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
È stata fissata per mercoledì mattina l’autopsia sulla salma dell’appuntato dei carabinieri, S.D.F., ritrovato morto venerdì mattina nella caserma del comando provinciale a Mercatello, con un colpo sparato dalla sua pistola di ordinanza. Il giudice Russo ha incaricato il medico legale Zotti. A richiedere l’esame è stata la moglie, intenzionata a scoprire la verità su quello che fin ad oggi viene definito un «insano gesto». La donna – come scrive Il Mattino oggi in edicola – non crede all’ipotesi del suicidio e si è affidata all’avvocato Senatore. Secondo la moglie, il carabiniere non aveva alcun problema di salute ne tanto meno soffriva di depressione. Anzi, era un uomo tranquillo, molto legato ai suoi figli e alla sua famiglia. Non aveva problemi economici, ma soprattutto era sereno e forte.

Fonte IlMattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.