Droga: week-end di serrati controlli nell’Agro Nocerino, 5 arresti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
carabinieri_gazzellaWeek end di intenso lavoro per i militari del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che tra sabato e domenica ha comportato l’arresto di 5 persone per reati connessi agli stupefacenti. I Carabinieri hanno infatti organizzato mirati servizi antidroga con il supporto di un’unità antidroga del nucleo di Pontecagnano. I primi a cadere nella rete sono stati, a Nocera, nel tardo pomeriggio di sabato, due ragazzi di 29 e 32 anni  G.L. e G.F. già noti alla giustizia entrambi notati da una pattuglia mentre, avvicinatisi a bordo di una Ford Focus azzurra, cedevano dal finestrino un involucro sospetto ad un ventenne. Fermati, il giovane acquirente è stato trovato in possesso dell’involucro contenente 16 dosi di eroina (circa 14 grammi) e di oltre 100 euro in banconote di vario taglio, presumibilmente il prezzo che si accingeva a pagare. I due passeggeri della Focus sono stati quindi arrestati e condotti nel carcere di Salerno.

A cavallo tra sabato e domenica invece i militari della stazione di San Valentino Torio seguendo i movimenti sospetti di Fiat Panda sono giunti fino a Scafati dove l’auto pedinata è stata affiancata da un’altra vettura, proveniente dalla vicina provincia napoletana e gli occupanti sono stati visti mentre si scambiavano un piccolo involucro in cambio di banconote. All’intervento dei militari gli occupanti della vettura di Napoli (tre giovani tra i 21 ed i 27 anni) sono stati trovati in possesso di una dose di cocaina mentre i passeggeri della Panda un ragazzo e ed una ragazza scafatesi sono stati trovati in possesso di altre dosi dello stesso stupefacente e delle banconote appena ricevute dagli acquirenti. La successiva perquisizione condotta con i cani nell’abitazione della coppia ha portato al rinvenimento di altri 25 grammi di cocaina e 300 euro in banonote presunto provento di spaccio. Infine nelle prime ore della domenica, sempre a Scafati, i militari hanno posto sotto osservazione l’abitazione di un pregiudicato G.O. di 32 anni da cui hanno visto uscire un soggetto già noto per essere assuntore di stupefacenti che, fermato e controllato, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina. Perquisita l’abitazione con i cani, sono state rinvenute altre due dosi dello stesso stupefacente, materiali per il taglio ed il confezionamento delle dosi e quasi tremila euro in contante. Anche per lui si sono aperte le porte del carcere di Fuorni.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. bravi carabinieri e adesso buttate le chiavi- e prendete anche quei zozzi che hanno distrutte le auto in sosta nelle festività pasquali- ubriaconi e tossici————-

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.