Volley Femminile: sconfitta interna per l’Indomita Salerno, 1-3 contro il Nemesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Indomita_Salerno_FEMMINILE_LuongoSconfitta interna per l’Indomita femminile di coach Tescione. Alla Senatore capitan Scopetta e compagne non riescono a superare la Nemesi Castellammare di Stabia, formazione in piena lotta per un posto nei play off promozione. Spinta dal calore del proprio pubblico, l’Indomita parte benissimo nel primo set. Coach Tescione rilancia Rescigno nel ruolo di libero e grazie ai punti di Liguori e Caruccio dopo un avvio equilibrato, la formazione cara alla presidente Ruggiero riesce a prendere il largo per poi chiudere 25-21. La bella Indomita del primo set lascia il posto nel secondo a una squadra a dir poco irriconoscibile. Tanti errori, in ricezione come in attacco e solo undici punti conquistati.

Nel terzo set dopo un avvio non facile l’Indomita torna in partita e sotto di cinque punti, riesce a recuperare, ma sul 22-23 una dubbia decisione arbitrale, non la prima del match e dell’intera stagione, regala il set point alla formazione partenopea che chiude 25-22 tra le giuste proteste dei padroni di casa. Nel quarto set non c’è praticamente storia, con la Nemesi che riesce a portare a casa il successo chiudendo 25-13. Top scorer in casa Indomita la schiacciatrice Liguori con 12 punti, bene anche le due centrali Izzo e Cataldo, che hanno chiuso entrambe con sette punti. Dopo quest’amara sconfitta l’Indomita tornerà in campo sabato prossimo in casa dell’Ottavima. Una gara difficile ma che l’Indomita non può sbagliare.

 

22^ Giornata Serie C femminile

INDOMITA SALERNO – NEMESI 1-3

(25-21, 11-25, 22-25, 13-25)

INDOMITA: Cantarella, Caruccio, Cataldo, De Rosa, Ferrara I., Ferrara S., Izzo, Liguori, Luongo, Scoppetta, Viceconti, Rescigno (L), Marano (L). All. Tescione

NEMESI: Esposito, Arpaio, Di Lorenzo, Meglio, Pio, Iovino, Staiano, Ferrieri, Sammarco (L), Cozzolino (L). All. De Gaetano

ARBITRO: Vicinanza di Salerno e De Simone di Olevano sul Tusciano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.