Soppressione Giudici di Pace, appello degli avvocati salernitana ai sindaci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tribunale_toga_web--400x300.jpg_415368877A pochissimi giorni dal 30 di aprile 2014, data in cui è previsto il termine ultimo per la soppressione del Giudice di Pace di Amalfi, appare doveroso da parte dell’Associazione Avvocati Costiera Amalfitana,  sottoporre  ancora una volta, alle Amministrazioni locali, la necessità di adottare provvedimenti, volti alla conservazione dell’Ufficio sul territorio.

Si ricorda, che il Giudice di Pace di Amalfi, stante la sua peculiarità nell’affrontare le questioni di giustizia più vicine ai cittadini, è l’ufficio che ha maggior ragione di essere mantenuto in vita sul territorio. Se dette questioni venissero trattate altrove, sarebbe  antieconomico per gli stessi Comuni, per le imprese e, in primis per i cittadini, affrontare le trasferte e gli spostamenti territoriali presso le nuove sedi.

Si segnala inoltre, che numerosi altri Comuni campani, hanno, nella medesima situazione, saputo affrontare il problema e trovare le risorse adeguate per salvaguardare tale essenziale presidio giudiziario. Si portano ad esempio i Comuni di Eboli, di Mercato S. Severino,  di Sorrento, di Cava dei Tirreni ed altri..

Si Rappresenta inoltre, che già da qualche anno l’assistenza alle udienze viene svolta, mediante turnazione a mezzo dei segretari comunali, pertanto, da ciò è facile desumere, che anche in considerazione del personale impegnato per tali attività, le spese da sostenere da parte di ciascun Comune, ammonterebbero a somme sicuramente compatibili con i bilanci comunali.

Pertanto, alla luce di quanto sopra, l’Associazione Avvocati Costiera Amalfitana, comunica e lancia l’ultimo appello agli Enti locali, affinchè vogliano adoperarsi concretamente, per la salvaguardia del primo servizio giustizia necessario in Costiera Amalfitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.