Sicurezza, Esposito (Copasir): “Senza aggiornamenti XP rischio hacker per computer pubblica amministrazione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
internet_hacker_xp“Tutti i criminali informatici potranno attaccare i computer che usano ancora il sistema operativo Windows Xp, e potenzialmente, accedere ai dati che vi sono contenuti”.  A lanciare l’allarme in un’intervista a Il Tempo è il senatore del Nuovo CentroDestra, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir, in merito alla sospensione degli aggiornamenti per il sistema operativo Xp da parte della Microsoft con la conseguente sospensione della produzione degli antivirus contro gli spyware.



style=”display:inline-block;width:300px;height:250px”
data-ad-client=”ca-pub-5830719171090688″
data-ad-slot=”8416702234″>

“Tutto il sistema informatico a basso costo utilizza attualmente Xp, in Italia sono circa il 24% delle piccole e medie imprese – dichiara Esposito – ma anche il 95 % dei bancomat usa tale sistema. Non è semplice cambiare a breve tempo il sistema operativo di tanti computer anche per la pubblica amministrazione, per farlo andrebbero interrotti alcuni servizi come ad esempio le Poste”. “L’unica soluzione – conclude Esposito – è cambiare gestore o richiedere il rinnovo delle licenze alla Microsoft, il 90% dei computer della pubblica amministrazione ha a disposizione computer sufficientemente nuovi per poter compiere tale passo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.