Filiera Bufalina: tavolo Ministeriale dice sì alla tracciabilità, Campania soddisfatta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
latticini_mozzarella“Si è tenuto a Roma il tavolo sulla filiera bufalina, voluto dal Ministero per le Politiche agricole e forestali. Nel corso dell’incontro è stato accettato il principio della necessità della tracciabilità obbligatoria per l’intera filiera, dal produttore al trasformatore, per l’areale Dop”. Lo dichiara Daniela Nugnes, assessore all’Agricoltura della Regione Campania. “All’incontro erano presenti i rappresentanti tecnici delle Regioni in cui si produce mozzarella di bufala a marchio Dop (Campania, Lazio, Puglia e Molise), Assolatte, Confagricoltura, Coldiretti, Cia, Confindustria, Confartigianato e il Consorzio di tutela per la mozzarella di bufala campana Dop. 

“La decisione assunta oggi a livello nazionale spiega l’assessore – è per noi una grande vittoria, visto che già un anno fa avevamo promosso, insieme all’Istituto Zooprofilattico sperimentale per il Mezzogiorno, un sistema di tracciabilità totale della filiera ritenendo che questo fosse l’unico strumento necessario per dare trasparenza al comparto e per promuovere e garantire la nostra mozzarella che, troppo spesso, è stata al centro di numerose polemiche. “L’incontro di oggi, che avalla il nostro sistema e, anzi, lo rende obbligatorio, è la riprova di quanto fossimo nel giusto. “Ovviamente questo è solo uno degli aspetti discussi nel corso dell’incontro, sul tavolo ci sono altri argomenti estremamente delicati per il comparto che spero vengano affrontati con equilibrio e con l’obiettivo unico di tutelare la mozzarella di bufala campana dop”, conclude la Nugnes.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.