I fatti del giorno: giovedì 10 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiARRIVA TESTO DEF, CON CRESCITA PAREGGIO BILANCIO NEL 2015
ALTRIMENTI MISURE AGGIUNTIVE MA NON PRIMA DELL’ANNO PROSSIMO
Non ci saranno manovre economiche correttive al Def, un
‘documento senza precedenti’, si sottolinea nella premessa al
testo ora pubblicato, ma all’ Unione europea che chiede il
rigido rispetto dei paletti sul debito il governo fa sapere di
essere pronto a mettere eventualmente in campo ‘misure
aggiuntive’ nei tagli di spesa tra il 2015 e il 2016. Con le
riforme, il pareggio potrebbe arrivare prima. Prevista una
crescita del 2,2% del Pil nel 2018.
—.
DECRETO SALVA ROMA, GOVERNO PORRA’ LA FIDUCIA ALLA CAMERA
IN AULA ANCHE DISEGNO DI LEGGE CONTRO VOTO DI SCAMBIO
Voto di fiducia, questo pomeriggio, alla Camera, sul disegno di
legge 16 sulla finanza locale, il cosiddetto Salva Roma, che
contiene anche le norme su Tasi e Tari, in scadenza il 5 maggio,
sulle quali il confronto tra maggioranza e opposizione è ancora
acceso. Approvato in commissione, intanto, in tarda serata, il
disegno di legge contro il voto di scambio, che dovrebbe passare
già oggi in aula.
—.
BERLUSCONI: OGGI L’UDIENZA SULLA RICHIESTA DI AFFIDAMENTO
DECISIONE IN ALCUNI GIORNI.IN ALTERNATIVA, AI DOMICILIARI
La richiesta di affidamento ai servizi sociali avanzata da
Silvio Berlusconi, condannato in via definitiva per il caso
Mediaset, sarà da oggi all’attenzione del Tribunale di
Sorveglianza di Milano, che ha alcuni giorni di tempo per
decidere. Proposto un ‘percorso riabilitativo’ in una residenza
per anziani non lontana da Arcore. In alternativa, Berlusconi
dovrà trascorrere dieci mesi agli arresti domiciliari.
—.
PROVENZANO TRASFERITO, ORLANDO CHIEDE CHIARIMENTI
ORA È IN OSPEDALE A MILANO. SPOSTATO ANCHE RIINA
Il boss di Cosa Nostra Bernardo Provenzano è stato ricoverato
ieri pomeriggio all’ospedale San Paolo di Milano dopo essere
stato trasferito un paio di giorni fa dal carcere di Parma a
quello di Opera, nel Milanese. Uno spostamento su cui il
ministro della Giustizia, Andrea Orlando, che di recente ha
firmato la proroga del carcere duro per il boss, ha chiesto
chiarimenti al Dap. Intanto anche Totò Riina sarebbe stato
trasferito, da Opera a Parma.
—.
ISRAELE BLOCCA CONTATTI CON ANP, COLLOQUI APPESI A FILO
PALESTINESI, NETANYAHU MINA NEGOZIATI. USA NON DEMORDONO
Appare appeso un filo il destino dei colloqui di pace tra
Israele e Palestina. Oggi si terrà il previsto incontro a
Gerusalemme alla presenza dell’inviato statunitense, ma sull’
esito pesa la decisione del premier Netanyahu che ha escluso
ogni possibilità di cooperazione d’Israele con i palestinesi,
eccetto quella diplomatica e di sicurezza. Una decisione che,
per l’Anp, ‘mina i negoziati futuri’.
—.
CHAMPIONS, ATLETICO IN SEMIFINALE, FUORI IL BARCA
IL BAYERN RIMONTA E VINCE, SI FERMA ANCHE LO UNITED
L’Atletico Madrid si è qualificato per le semifinali di
Champions League battendo il Barcellona per 1-0 nel match di
ritorno dei quarti di finale. Si qualifica anche il Bayern,
battendo il Manchester United 3-1. Oggi i sorteggi per le
semifinali.(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.