Porti: Bonavitacola, no a soppressione autorità Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Bonavitacola “Esprimo totale contrarietà alle recenti posizioni espresse dal Ministro Lupi per la soppressione di numerose Autorità portuali, fra cui quella di Salerno”. E’ quanto afferma in una nota il deputato salernitano del Pd, Fulvio Bonavitacola. “Il pur necessario rigore nella spesa pubblica – dice Bonavitacola – non si persegue rincorrendo la moda dei tagli lineari e indiscriminati, di Tremontiana memoria. Non si comprende – prosegue – in base a quali criteri obiettivi siano prefigurate classifiche fra porti di serie A e porti di serie B, che non meriterebbero di essere sede di Autorità portuale. Lupi farebbe meglio, intanto, a superare il commissariamento di numerose Autorità Portuali, che si prolunga da troppi mesi per beghe politiche, a partire da quella di Napoli”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.