I fatti del giorno: venerdì 11 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPOLITICA MONETARIA, DRAGHI NON ESCLUDE ULTERIORE ALLENTAMENTO
TASSI RESTERANNO BASSI, MA ATTENZIONE A NON RIPETERE ERRORI
La Banca centrale europea non esclude ulteriori misure di
allentamento in politica monetaria, ma la disoccupazione preme,
non bisogna ‘compiacersi’ troppo dei risultati raggiunti e
occorre evitare di ‘ripetere gli errori del passato’: lo ha
affermato il presidente della Bce Mario Draghi a Washington,
dove si svolge il vertice di primavera del Fondo Monetario
Internazionale.
—.
UCRAINA: OBAMA A MERKEL, USA E UE PREPARINO NUOVE SANZIONI
DOPO MINACCE PUTIN SU GAS. PREMIER KIEV OGGI VOLA A EST
E mentre il G7 finanziario affrontava il nodo Ucraina in una
riunione informale a margine del vertice, il presidente
americano Barack Obama ha parlato con la cancelliera tedesca
Angela Merkel sottolineando la necessita’ che Stati Uniti e
Unione Europea mettano a punto nuove sanzioni contro la Russia,
dopo le minacce di Putin di interrompere il flusso del gas.
Il premier ucraino Itseniuk vola intanto nell’est dove oggi
tenterà la carta del dialogo, allo scadere dell’ultimatum dei
filorussi.
—.
PASSA FIDUCIA,OK A SALVA ROMA.SLITTA DdL CONTRO VOTO SCAMBIO
GOVERNO STRINGE SU NOMINE; PADOAN,SARANNO PERSONE NUOVE
Dopo il sì alla fiducia posta dal governo, il decreto Salva Roma
è stato approvato alla Camera con 279 sì, dopo un breve
slittamento per mancanza del numero legale, e passa ora al
Senato tra polemiche tra Pd e Cinquestelle. Slitta invece a
martedì l’esame del ddl contro il voto di scambio. Il governo
intanto stringe sulle nomine ai vertici delle aziende pubbliche.
‘Persone competenti e in alcuni casi nuove’,promette il ministro
Padoan.
—.
VENEZUELA: DOPO PROTESTE E VIOLENZE MADURO APRE DIALOGO
A INCONTRO LETTERA DEL PAPA,VIOLENZA PORTA SOLO VIOLENZA
Primo incontro a Caracas, in diretta televisiva e con la
mediazione di Unasur e Vaticano, tra il governo e i
rappresentanti dell’opposizione antichavista, dopo due mesi di
proteste con 39 morti e centinaia di feriti. In apertura, il
nunzio a Caracas ha letto un messaggio di Papa Francesco: “La
violenza non conduce mai alla pace e al benessere, ma genera
solo violenza”.
—.
USA: MINISTRO SANITA’ LASCIA DOPO AVVIO OBAMACARE
AVVIO DIFFICILE,ORA 7 MLN DI ISCRITTI,A NOVEMBRE SECONDA FASE
Kathleen Sebelius, ministro della Sanita’ degli Stati Uniti, si
è dimessa a poco piu’ di una settimana dalla conclusione della
prima fase della Obamacare, la riforma sanitaria fortemente
voluta dal presidente Barack Obama, che dopo un avvio difficile,
ha raggiunto e superato i sette milioni di iscritti.La seconda
fase,che inizierà a novembre,sarà gestita dal nuovo ministro,
Sylvia Mathews Burwell.
—.
ALITALIA: RENZI INCONTRA AD ETIHAD,ACCORDO PIU’ VICINO
POSSIBILE ANNUNCIO NELLE PROSSIME ORE;TIMORE ESUBERI
Matteo Renzi scende in campo per Alitalia e riceve a Palazzo
Chigi l’amministratore delegato di Etihad James Hogan, facendo
sembrare più vicina la conclusione di un accordo. Secondo alcune
fonti, un annuncio potrebbe essere imminente, ma resta da
chiarire il nodo dei tagli occupazionali.
—.
JUVENTUS BATTE LIONE 2-1 E VOLA IN SEMIFINALE EUROPA LEAGUE
OGGI L’ ULTIMO SORTEGGIO STAGIONALE PER LE COPPE EUROPEE
La Juventus batte il Lione 2-1, conquistando un posto nelle
semifinali di Europa League, unica squadra italiana ancora in
lizza. E oggi a mezzogiorno, presso la sede dell’Uefa a Nyon, si
svolgerà l’ultimo e più importante sorteggio delle coppe europee
della stagione: quello delle semifinali di Champions League e
per l’ Europa League.(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.