Le 50 città più pericolose nel mondo, Napoli non c’è. E in Italia è al 4° posto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
panorama_napoliSecondo la classifica pubblicata dalla rivista statunitense “Business Insider“, tra le 50 città più pericolose al mondo non figurano metropoli italiane, e chi si aspettava di trovare Napoli è rimasto deluso. Nonostante i film e le fiction che “sponsorizzano” e quotano la camorra e la criminalità all’ombra del Vesuvio quale tratto somatico, marcato e distintivo, di questa città, “clamorosamente“, si apprende che, in realtà, “c’è chi sta messo peggio”.

A questo punto, però, fugare ogni dubbiosa curiosità, risulta doveroso e lecito ed andando, quindi, a consultare i dati dell’Associazione Nazionale delle Forze di Polizia (ANPF) si scopre che Milano è la città italiana che conta più crimini, seguita a ruota da Torino e Roma, mentre Napoli è “solo” al quarto posto.

Al cospetto di questa “scoperta”, numerose e varie sono le considerazioni da trarre e i quesiti da porsi: in primis, perché Napoli viene sistematicamente e fastidiosamente scaraventata sulla gogna mediatica, allorquando si tratta di puntare i riflettori contro il turpe viso dell’ennesimo episodio di cronaca, mentre, quando c’è da “ripulirne” la credibilità ed il buon nome, soprattutto quando a richiederlo e legittimarlo sono dati statistici ed, in quanto tali, altresì oggettivi ed inconfutabili, si preferisce, piuttosto, lasciar cadere quest’opportunità nel becero baratro del dimenticatoio.

Ecco la classifica

1. San Pedro Sula, Honduras – 169.30 omicidi ogni 100,000 abitanti.
2. Acapulco, Messico – 142.88 omicidi ogni 100,000 abitanti.
3. Caracas, Venezuela – 118.89 omicidi ogni 100,000 abitanti.
4. Distrito Central, Honduras – 101.99 omicidi ogni 100,000 abitanti.
5. Torreón, Messico – 94.72 omicidi ogni 100,000 abitanti.
6. Maceió, Brasile – 85.88 omicidi ogni 100,000 abitanti.
7. Cali, Colombia – 79.27 omicidi ogni 100,000 abitanti.
8. Nuevo Laredo, Messico –  72.85 omicidi ogni 100,000 abitanti.
9. Barquisimeto, Venezuela – 71.74 omicidi ogni 100,000 abitanti.
10. João Pessoa, Brasile – 71.59 omicidi ogni 100,000 abitanti.
11. Manaus, Brasile – 70.37 omicidi ogni 100,000 abitanti.
12. Guatemala, Guatemala – 67.36 omicidi ogni 100,000 abitanti.
13. Fortaleza, Brasile – 66.39 omicidi ogni 100,000 abitanti.
14. Salvador, Brasile – 65.64 omicidi ogni 100,000 abitanti.
15. Culiacán, Messico – 62.06 omicidi ogni 100,000 abitanti.
16. Vitoria, Brasile – 60.40 omicidi ogni 100,000 abitanti.
17. New Orleans, Stati Uniti d’America – 56.13 omicidi ogni 100,000 abitanti.
18. Cuernavaca, Messico – 56.08 omicidi ogni 100,000 abitanti.
19. Juárez, Messico – 55.91 omicidi ogni 100,000 abitanti.
20. Ciudad Guayana, Venezuela – 55.03 omicidi ogni 100,000 abitanti.
21. Detroit, Stati Uniti d’America – 54.63 omicidi ogni 100,000 abitanti.
22. Cúcuta, Colombia – 54.29 omicidi ogni 100,000 abitanti.
23. São Luís, Brasile – 50.16 omicidi ogni 100,000 abitanti.
24. Medellin, Colombia – 49.10 omicidi ogni 100,000 abitanti.
25. Kingston, Jamaica – 48.48 omicidi ogni 100,000 abitanti.
26. Belém, Brasile – 48.23 omicidi ogni 100,000 abitanti.
27. Cape Town, Sudafrica – 46.04 omicidi ogni 100,000 abitanti.
28. Cuiabá, Brasile – 45.28 omicidi ogni 100,000 abitanti.
29. Santa Marta, Colombia – 45.26 omicidi ogni 100,000 abitanti.

30. Recife, Brasile – 44.54 omicidi ogni 100,000 abitanti.

31. Valencia, Venezuela – 43.87 omicidi ogni 100,000 abitanti.
32. Chihuahua, Messico – 43.49 omicidi ogni 100,000 abitanti.
33. San Juan, Puerto Rico – 43.25 omicidi ogni 100,000 abitanti.
34. Goiânia, Brasile – 42.01 omicidi ogni 100,000 abitanti.
35. Port-au-Prince, Haiti – 40.10 omicidi ogni 100,000 abitanti.
36. Victoria, Messico – 37.78 omicidi ogni 100,000 abitanti.
37. Pereira, Colombia – 36.13 omicidi ogni 100,000 abitanti.
38. Nelson Mandela Bay, Sudafrica – 36.02 omicidi ogni 100,000 abitanti.
39. Maracaibo, Venezuela – 35.44 omicidi ogni 100,000 abitanti.
40. St. Louis, Stati Uniti d’America – 35.39 omicidi ogni 100,000 abitanti.
41. Baltimore, Stati Uniti d’America – 35.03 omicidi ogni 100,000 abitanti.
42. Curitiba, Brasile – 34.08 omicidi ogni 100,000 abitanti.
43. Oakland, Stati Uniti d’America – 33.10 omicidi ogni 100,000 abitanti.
44. San Salvador, El Salvador – 32.48 omicidi ogni 100,000 abitanti.
45. Macapá, Brasile – 32.06 omicidi ogni 100,000 abitanti.
46. Durban, Sudafrica – 30.94 omicidi ogni 100,000 abitanti.
47. Monterrey, Messico – 30.85 omicidi ogni 100,000 abitanti.
48. Belo Horizonte, Brasile – 29.74 omicidi ogni 100,000 abitanti.
49. Brasilia, Brasile – 29.73 omicidi ogni 100,000 abitanti.
50. Barranquilla, Colombia – 29.41 omicidi ogni 100,000 abitanti.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Nessuno va a Napoli con la paura di essere ucciso, non è che non vi sedete vicino ad un barbone perchè avete paura che vi ammazzi, ma perchè è sporco e maleodorante, spesso fastidioso e maleducato, proprio come Napoli.

  2. c’è da dire che a Napoli molti crimini non vengono denunciati per paura di ritorsioni e quindi non rientrano nelle statistiche…inoltre non vengono presi in considerazione tutti quei crimini e reati che avvengono nell’interland napoletano…

  3. napoli è inguaiata rispetto al resto dell’italia e dell’europa, ma in confronto al sudamerica sembra la svezia

  4. Non c’è niente da fare, c’è sempre qualcuno che deve denigrare la mia città. Non vi sta bene che Napoli non è quella che vedete in televisione, non vi sta bene che ci sono altre città italiane più pericolose di Napoli. Napoli è pure una città che si ribella alla delinquenza. Ma questo in televisione non viene detto. Alla facciaccia vostra.

  5. Orgoglioso e fiero di essere napoletano… Milano Firenze e Roma le 3 stazioni ferroviari più pericolose in Italia il perché è pieno di stranieri che comandano…

  6. Beh sinceramente a Roma non è che siamo messi meglio , a Napoli ci sono stato e oltre ad essere una bella città non mi è sembrata così conciata male zona stazione a parte ..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.