Mercato San Severino: mobilitazione per la tutela del Parco del Monumento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

parco_sanseverinoMobilitazione di cittadini per salvare il Parco Monumentale dall’incuria e dai vandali. L’iniziativa “Monumento Pulito”, promossa dal comitato “Difesa del Territorio e della Cultura” ha ottenuto un lusinghiero successo di partecipazione. Molti cittadini, una trentina circa, si sono incontrati al parco e hanno provveduto di buona lena alla rimozione di cartacce e rifiuti dai maestosi scaloni del Monumento del Chiaromonte e dagli spazi verdi. La finalità dell’iniziativa promossa è di non fare oltraggiare una grandiosa opera d’arte, ma anche di tutelare al meglio il Parco del Monumento. Contemporaneamente i membri del comitato hanno esposto un lungo striscione con la dicitura “Ridateci l’aquila”.

Un appello con cui si chiede all’amministrazione comunale di dare una risposta ufficiale sulla fine dell’aquila in bronzo, che era stata collocata sulla sommità della stele monumentale e poi venne tolta perché in palese contrasto con l’opera originaria del grande scultore Chiaromonte.

Per il Comitato “Difesa del Territorio e della Cultura”, questo bene collettivo deve ritornare alla fruizione pubblica. Ovviamente, non può ritornare sulla stele del Monumento, ma sicuramente può degnamente figurare in un qualsiasi spazio aperto al pubblico del Palazzo Municipale o in un qualsiasi altro luogo pubblico comunale.

Il Comitato “Difesa del Territorio e della Cultura” ha in programma future iniziative per la tutela del patrimonio storico artistico e ambientale di Mercato San Severino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Con molto rammarico ho letto la notizia per la tutela del Parco del Monumento, e la seconda volta che faccio un appello. Il Parco di via Giovanni Falconi è diventato il ” CESSO DEI CANI ” nessuno prenda provvedimento, il pomeriggio ci sono tanti bambini che giocano, non so a che cosa seve questo parco quanto non si può accedere per colpa di persone incivile, non c’è nessun controllo. Ringrazio in anticipo se provvedete a questo appello.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.