Per la CGIL accorpamento del Porto di Napoli e Salerno “non favorisce la competitività”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Porto_di_Salerno“Il disegno di accorpare alcune Autorità Portuali istituite con la Legge 84/94 sembra prescindere da un’analisi dei fattori che penalizzano la portualità e trascura la necessità di promuovere politiche attive del lavoro, crescita e sviluppo occupazionale”. Lo dichiara in una nota il Segretario del Settore Marittimo Portuale della Filt Cgil Francesco Ceschini. “Sarebbe necessario, piuttosto, focalizzare l’attenzione su quei fattori che rappresentano un vero e proprio valore aggiunto a sostegno dello sviluppo dei porti e della logistica come la velocizzazione delle procedure per la realizzazione degli adeguamenti infrastutturali e per lo sdoganamento delle merci, nonché sull’effettiva realizzazione di un regime di autonomia finanziaria delle autorità portuali”.

“Partendo dal presupposto che le Autorità Portuali non gravano sul bilancio dello Stato, una mera aggregazione di enti non rappresenta il mezzo per razionalizzare e rendere veloce ed efficace l’assetto di regolazione ed amministrazione della portualità e non favorirebbe lo sviluppo di quelle realtà portuali, come quella salernitana, che costituiscono e possono costituire dei validi punti di riferimento per le imprese italiane e per i maggiori global carrier dello shipping internazionale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. La solita riforma italiana che non serve a nessuno se non per fare più casino e peggiorare le cose.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.