Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 12 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Traffico rifiuti: sequestri e arresti. Sigilli alla “Sele Ambiente” di Battipaglia. Immondizia seppellita vicino ai fiumi e in aree protette. E a Capaccio è allarme inquinamento dopo l’incendio doloso nella discarica abusiva.

La foto notizia: De Luca e Bassolino: un patto per far contare il Mezzogiorno.

Di spalla: Sala Consilina. “Prestanome” per ditta fallita. Dodici indagati.

Ed ancora: Eboli. Raid a scuola. Rubati i soldi dei bambini.

Sempre di spalla: Olevano sul Tusciano. Tarsu sbagliata. Comune incassa il 15% in più.

A centro pagina: Peppino Amato resta in cella. Affidamento in prova negato, respinta anche l’istanza per i domiciliari.

Ed ancora a centro pagina: Solidarietà. Salerno: farmaci gratis e un tetto per i poveri.

E poi: Inquirenti in Comune. Scandalo rimborsi. Nuovo blitz a Cava.

Taglio basso: Salernitana, un tabù da sfatare. Molti dei granata non hanno mai vinto i playoff promozione.

Sempre in basso: Berretti. A Nocera il derbissimo. S.Francesco blindato.

Ed ancora: Napoli. Mercato. Ecco la lista preparata da Benitez.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Droga e pizzo, 25 alla sbarra. Spaccio, estorsioni e rapine sull’asse Agro Nocerino-Salerno. Il clan vuole lo sconto. Alleanze per mettere le mani su video-giochi e attività illecite in città.

In primo piano: Peppino Amato in carcere e senza lavoro. Il crac. Il Tribunale di Sorveglianza rigetta tutte le istanze al nipote del Cavaliere. a Procura Generale aveva detto sì, ora si va in Cassazione. La difesa: “Accanimento”.

I box in alto: Il caso. Udeur, tra i rinviati a giudizio c’è anche Nocera di Forza Italia.

Ed ancora in alto: L’inchiesta. Concorso sospetto in Provincia: il pm archivia 4 posizioni.

E poi: Truffa all’INPS. False cassintegrazioni. In libertà il consulente del lavoro Pagano.

Di spalla: Salerno. Caldoro blinda il Porto e spegne tutte le polemiche “Scalo da tutelare”.

Ed ancora: Cava de’ Tirreni. Carabiniere morto. Oggi a Battipaglia l’autopsia sul corpo di Simone De Falco.

A centro pagina: Rifiuti da Battipaglia a Foggia: 14 arresti. L’inchiesta. Scarti speciali in Puglia, sequestrata la Sele Ambiente. Indagati Meluzio e Toriello.

Ed ancora: Battipaglia. La Corte d’Appello accoglie il ricorso e restituisce i beni a Gennaro Lanzetta. Era accusato di essere in collusione con i boss.

Taglio basso: Salernitana, 4 anni senza il Siberiano. Il ricordo degli ultras. Sulla sua tomba fiori dai tifosi dell’Avellino.

E poi: A Prato serve il blitz con dedica a Carmine.

Ancora a fondo pagina: Sala Consilina. Autosalone fallito, 12 a rischio processo. Frode fiscale e bancarotta, chiuse le indagini.

E poi: Capaccio, la ronda mette in fuga i ladri

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Addio authority, barricate al porto. Scatta la mobilitazione, oggi scende in campo Confindustria. Gallozzi: ricetta sbagliata, colpire la burocrazia. Fusione Napoli-Salerno, Caldoro rilancia: «Piena autonomia, ma conquistiamo i mercati».

In primo piano: L’incontro. Bassolino: al governo meglio Emiliano e De Luca.

Di lato: La governance. Aeroporto, azzerato il Cda della società.

Ed ancora: La circolare. Austerity scuola libri di testo con lo sconto.

A centro pagina: Ricco, l’indagine arriva nelle banche. Dopo il suicidio dell’imprenditore la Procura delega le indagini alla Squadra Mobile. Spuntano nuovi elementi con i sequestri degli assegni. Investigatori a tutto campo.

Ed ancora a centro pagina: La sentenza. Amato junior resta in carcere «Troppe violazioni commesse».

E poi: Battipaglia. Veleni sotterrati sequestrata Sele Ambiente.

Di spalla: I giovani. «Atto di fede» nelle strade della movida.

E poi: La Consulta. Hi-tech, gli studenti più bravi dei maestri (di Antonio P.Sorrentino).

Taglio basso: La polemica. Spot Amalfi, il Comune alla guerra del faro.

I box in alto: La memoria. MUSEO DELLO SBARCO CON VISTA SULLA SHOAH.

Ed ancora: Le dimore. ECCO VILLA WENNER FASCINO «EUROPEO».

Sempre in alto: La tradizione. DETTI E FILASTROCCHE IL CUORE DELLA PAROLA.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

Caccia ai voti degli abusivisti. Politica. Intanto nel Partito democratico si apre la lotta per le preferenze alle elezioni europee. Caldoro rimpiange il condono. Ma Cantone: «Giù le case non sanabili».

Ed ancora: Il convegno del Corriere. Il sonno del meridionalismo genera i mostri del sudismo.

Sempre in apertura: Le due dynasty. Un Craxi che vota per De Mita Bobo in soccorso di Antonia. La figlia di Ciriaco posta su Fb: «Domani decido se candidarmi». Il figlio di Bettino commenta: «Ti sostengo». Dopo trent’anni scoppia la pace tra le due dynasty

A centro pagina: Pompei, è un restauro o una pizzeria? Gli Scavi. Terminato il primo intervento del «Grande Progetto», ma è polemica. Crollato anche il tetto degli uffici della Soprintendenza.

Di spalla: L’Udeur a giudizio. Se Mastella è il ministro della malavita.

Taglio basso: Traffico di rifiuti da Caserta e Salerno. L’inchiesta. Finivano in Puglia. Arrestato imprenditore citato da Schiavone.

Ed ancora: Dopo il crollo del 4 marzo 2013. Riviera di Chiaia si apre il cantiere per la sicurezza. E tornano i bus.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.